logo

ASSOCIAZIONI

KRILL Teatro

KRILL Teatro

Di DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 04-03-2015

Casa Circondariale Sollicciano
Firenze, Toscana, Italia



Krill Teatro nasce nel 2008 con la finalità di fare e promuovere il teatro all’interno della casa Circondariale di Sollicciano.

L’attività di Krill Teatro si sviluppa a partire dall’esperienza della regista Elisa Taddei, iniziata nel 2004, all’interno della Casa Circondariale di Firenze. Quello stesso anno il progetto di Elisa Taddei viene approvato dal Coordinamento Regionale Teatro e Carcere, promosso dalla Regione Toscana, a cui aderiscono le principali realtà artistiche che operano nel settore teatro e carcere presenti sul territorio regionale. A partire dal 2005 la Fondazione Carlo Marchi sostiene stabilmente la compagnia di Sollicciano. Ogni anno partecipano una media di 30 detenuti tra attori, scenografi, assistenti alle luci e alla fonica. Trattandosi di una casa circondariale molti di loro non arrivano alla fase finale di realizzazione dello spettacolo; l’attività prevede sempre la possibilità di inserire nuovi partecipanti. Fino ad oggi la compagnia ha realizzato tredici spettacoli, ognuno dei quali ha avuto la possibilità di essere replicato più volte; la compagnia ha partecipato a tre edizioni del Festival Teatri Aperti, nel 2007 lo spettacolo Se diventar potessi è stato presentato al Ridotto del Teatro Comunale di Firenze, nel 2011 la compagnia è uscita al Teatro Studio di Scandicci per presentare Odissea. Direttore artistico della Compagnia è Elisa Taddei, nel 2012 oltre ai collaboratori stabili come Luana Ranallo, partecipano Luana Gramegna e Francesco Givone degli Zaches Teatro.

Contatti:
Elisa Taddei
Tel +39 345-9707886
e-mail: info@krillteatro.it
Sito: http://www.krillteatro.it/

LEGGI ANCHE