logo

COMICS

Dilbert  - The Trial

Dilbert - The Trial

Scott Adams

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 03-07-2012


1998

Dilbert finisce in carcere con l'accusa di aver ucciso alcuni premi Nobel. Viene messo in una cella molto ampia fornita di confort. Inoltre ad aspettarlo già un sacco pieno di posta spedita dalle donne fan affascinate dal suo personaggio. Durante l'ora d'aria trova modo di istruire i detenuti su come migliorare le dinamiche del mercato interno e trarre più profitto dal riciclaggio delle targhe smesse. Il caso di Dilbert permette anche la celebrazione di un matrimonio di un condannato a morte, celebrato con il detenuto immobile proprio sulla sedia elettrica. Fa da consulente ad un gruppo di detenuti che stanno programmando una evasione fornendo il progetto di uno strumento elettrico per lo scavo.

Dilbert riceve anche delle visite e si trova impegnato nella sala colloqui a parlare oltre il vetro con amici e la madre, molto orgogliosa di essere l'unica nel suo giro ad avere un figlio condannato a morte invece che un banale ingegnere. Il tunnel per l'evasione viene inaugurato dallo stesso Dilbert che intanto è scagionato da un pazzo che confessa gli assassini. Ma la vicenda è surreale e la figura di Dilbert si sovrappone al vero protagonista della vicenda che alla fine viene giustiziato sulla sedia elettrica nonostante la grazia del governatore.

Dilbert é stato creato da Scott Adams ed é il personaggio di una striscia quotidiana pubblicata su cartaceo. Il protagonista è un grigio impiegato. Il fumetto ha una larghissima diffusione in molte nazioni e una vasta platea di lettori.

Gli inizi
E' un autore, Jack Cassidy che spinse Adams a riprendere un vecchio personaggio abbozzato e a completarne il carattere. Dilbert è un impiegato che dopo noiose riunioni di lavoro parla con il suo cane.

L'esperienza di Scott Adams all'interno della Pacific Bell, una grande compagnia telefonica, fu di ispirazione per creare ambienti e problematiche di Dilbert.

Il fumetto viene pubblicato per la prima volta nel 1989 e nel 1998 fa i suo esordio sulla rete. La prima serie animata é deò 1999 ed é composta da due stagioni di 30 episodi di 30 minuti ciascuno.

 

 

 

LEGGI ANCHE