logo

LIBRI

Non esistono cattivi ragazzi

Claudio Burgio

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 08-03-2014

Casa editrice PAOLINE
Italia

2010

Esperienze educative di un prete al Beccaria di Milano

"Non esistono cattivi ragazzi" è un libro che testimonia l'esperienza di Claudio Burgio, operatore presso l'Istituto di Pena Minorile Beccaria di Milano e la sua comunità per minori in difficoltà. Claudio Burgio è anche un prete e questa condizione spirituale ha guidato la sua vocazione umana rivolta a cercare ciò che di positivo c'è nel prossimo. Questa ricerca ha maggiore valore e legittimità quando viene compiuta tra coloro che la società ha condannato, soprattutto se persone in formazione come gli adolescenti in carcere.

Far comprendere ad un adolescente condannato che la sua condizione non è irreversibile e individualizzante corrisponde ad un immenso gesto di salvezza. Claudio Burgio getta una corda a questi ragazzi ormai alla deriva e offre loro la possibilità di trarsi fuori dal bagno delinquenziale nel quale, altrimenti, potrebbero definitivamente naufragare.


Le storie dei ragazzi che l’autore incontra al Beccaria, il famoso carcere minorile di Milano, o che ospita nella sua comunità per minori in difficoltà, s’intrecciano con la sua storia di uomo e di prete, in un legame che rende sempre più fecondo il cammino, un itinerario pedagogico fatto di sfide e di rischi, ma altrettanto aperto a sorprendenti possibilità di cambiamento.

Questi ragazzi, che per la mentalità comune sono solo dei delinquenti, per lui sono ragazzi e basta, da amare, accogliere e sostenere nella ricerca della propria identità e umanità.

Tante sono le storie difficili e drammatiche riportate, e numerose le testimonianze degli stessi ragazzi, che coinvolgono e interrogano con la loro carica di provocazione e di dolore ad aprire gli orizzonti della nostra società e della nostra vita.

Questo libro nasce dall’esigenza di raccontare, attraverso la narrazione autobiografica, la straordinaria avventura dell’educare che appartiene a ciascuno, e l’impegno e la responsabilità nel consegnare alle nuove generazioni il faticoso ed appassionante mestiere di vivere.

Sono angeli sul mio cammino.
Sono cuori violenti spesso per disperazione.
Più vado avanti,
più mi convinco di una cosa:
non esistono ragazzi cattivi.
(Claudio Burgio) 

Autore: CLAUDIO BURGIO
Destinatario: OPERATORI SOCIALI - TUTTI
Collana: libroteca paoline
Supporto: LIBRO
Edizione: 4
Anno di pubblicazione: 2010
Luogo di pubblicazione: milano
Casa editrice: PAOLINE
Codice: 9788831537155
Disponibilità: disponibile
Prezzo:€ 12,00

SCHEDA DELLA CASA EDITRICE

http://libreria-online.paoline.it/schedaprodotto.aspx?idp=9788831537155

LEGGI ANCHE

Angelo è il protagonista di "Ero cattivo", il libro di Antonio Ferrara dedicato al recupero di ragazzi difficili.


Il libro di Carlo Silvano "Liberi reclusi. Storie di minori detenuti." fa profondamente riflettere su quello che purtroppo il nostro carcere non sa offrire al ragazzo detenuto minorenne che sbaglia: una reale, concreta possibilità di recupero umano e sociale.


"Jimmy della collina" racconta la triste vicenda di un ragazzo che vive in Sardegna e non accetta di lavorare nella raffineria della zona. Vive la sua condizione come un inaccettabile destino e sceglie la strada del crimine. L'inesperienza e il carattere profondamente chiuso e asociale lo porteranno direttamente alla detenzione.