logo

LIBRI

Fine pena mai - Tina Cioffo, Francesco Diana e Alessandra Tommasino, 2013

Fine pena mai

Tina Cioffo, Francesco Diana e Alessandra Tommasino

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 08-09-2015

Edizioni La Meridiana
Italia,

2013

Il libro “Fine pena mai” è una raccolta di lettere che sono state scritte dai detenuti ospitati nel carcere di Alta Sicurezza “G.B. Novelli” di Cerinola. Gli autori hanno rivolto le proprie lettere a un interlocutore immaginario, un ragazzo, al quale hanno rivolto consigli, confidato i propri pensieri e le riflessioni sulla propria vita trascorsa.

“Fine pena mai” è una operazione "Fuori / Dentro", come molte che vengono attivate nelle carceri italiane. Il testo ha permesso ai detenuti ostativi (che scontano una pena che terminerà col con la vita), di uscire dal carcere, anche se solo idealmente, per riparare al danno causato alla collettività. Si tratta quindi di un intento che si colloca nel solco ideale di una giustizia riparativa.

I testi esprimono ancora speranza di poter migliorare la propria condizione nonostante la pena che non concede alcuna possibilità di riabilitazione.

LEGGI ANCHE