logo

LIBRI

Essere di più. Quando il tempo della pena diventa il tempo dell'apprendere - Elena Zizioli, 2013

Essere di più. Quando il tempo della pena diventa il tempo dell'apprendere

Elena Zizioli

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 04-09-2015

Le Lettere
Italia

2013

"Essere di più" vuole ricordare la vocazione dell'uomo a migliorarsi e a evolvere in positivo. Per un detenuto questa condizione è molto difficile da coltivare se non impossibile. Vero che la condizione principale della detenzione è la limitazione della libertà personale ma scopo della pena è di obbligare il detenuto a percorrere un percorso riabilitativo e intraprendere un processo interiore di consapevolezza rispetto alle proprie azioni dannose verso la collettività.

Per migliorare la propria condizione quali risorse ha un detenuto? Il libro analizza la realtà dell'offerta scolastica e formativa presente attualmente nel sistema penitenziario italiano al fine di scoprire se scuola e professionalità, se non apprendimento tecnologico, sono possibili nelle carceri italiane.

Elena Zizioli non si limita a criticare il sistema ma propone delle pratiche educative adeguate al sistema detentivo e richiama l'attenzione verso modelli di inclusione, propri di alcune società attente alle esigenze di soggetti deboli socialmente e che vivono ai margini.

LEGGI ANCHE