logo

LIBRI

Vittime per sempre - Barbara Benedettelli

Vittime per sempre

Barbara Benedettelli

Di Sara Fornera

Pubblicato il: 07-01-2013


2011

Barbara Benedettelli è scrittrice, autrice tv, articolista, autrice e curatrice di programmi televisivi. Ama definirsi: attivista per i Diritti delle Vittime. I temi dei quali si occupa sono legati al sociale. Ha realizzato interviste ai personaggi della politica, del giornalismo, dello spettacolo, della cultura. Ha collaborato con il quotidiano Il Giornale.

A Giugno 2012 deposita il simbolo del Movimento Civile da lei fondato "L'Italia vera" di cui e' il Presidente Nazionale. Chi sono le "Vittime per sempre"? Non chi è ucciso, ma i loro familiari, rimasti ingabbiati dentro un dolore senza fine. Barbara Benedettelli apre un dialogo con i parenti di chi è stato strappato prematuramente alla vita: Paola Pellinghelli, mamma del piccolo Tommaso Onofri; i parenti delle Vittime della Uno bianca, che dopo vent’anni soffrono ancora come ieri; il cugino di Tamara Monti, uccisa perché i suoi cani abbaiavano troppo; la mamma e la sorella di Nunzia Castellano, uccisa da un uomo che non amava più; il papà di Antonello Zara, Vittima della strada e di una giustizia che lo ha umiliato nella morte e il figlio di Franco Salvatore, stroncato a causa di un incidente provocato da alcol e droga.

"Vittime per Sempre" è nato per dare voce a chi ha subito, e continua a subire, la più grave delle ingiustizie: l’omicidio di un proprio caro. Non una volta, ma ogni volta che un tribunale non rispetta queste vittime, ogni volta che un assassino si intromette nuovamente in quelle esistenze ferite, private di ogni diritto umano. Ogni volta che anche noi, la gente, l’opinione pubblica, i politici, i magistrati, gli scrittori, ci dimentichiamo che l’effetto di un omicidio non termina con la morte di un essere umano irrimediabilmente “cancellato”, ma continua in chi sopravvive a quella morte.

Barbara Benedettelli ci fa riflettere su cosa possiamo fare noi per queste vittime, come la legge e la società dovrebbero iniziare a non dare più maggiori tutele ai colpevoli perché, come spesso accade, all'ingiustizia se ne aggiungono altre. Nella prefazione di questo libro Rita dalla Chiesa racconta per la prima volta pubblicamente il dolore provato per la morte del padre, il Generale Carlo Alberto dalla Chiesa. Utile la postfazione del criminologo Massimo Picozzi, per chi si trova vicino a chi ha subito la peggiore delle perdite, la più grave delle ingiustizie.

Titolo: Vittime per sempre
Autore: Barbara Benedettelli
Editore: Aliberti
Collana: Clio
Data di Pubblicazione: Febbraio 2011
ISBN: 8874247125
ISBN-13: 9788874247127
Pagine: 277

LEGGI ANCHE