logo

LIBRI

Pietro Buffa - Prigioni. Amministrare la sofferenza

Prigioni. Amministrare la sofferenza

Pietro Buffa

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 27-03-2013


2013

Il carcere in Italia vive un momento di grande difficoltà e si pone come una questione di estrema criticità all'interno della gestione della vita della nazione.

La situazione non è una novità e non è circoscritta alla condizione italiana. Anche nel resto del mondo la detenzione e le strutture legate ad essa costituiscono un grande problema sociale.

Ci si chiede se sia la natura stessa del sistema detentivo che fa si che la difficoltà di gestirlo nasca dalla diversa ed eterogenea natura delle persone che deve custodire, grandi numeri di migranti, di vittime delle numerose dipendenze che, in questo periodo di crisi economica e sociale, stanno sconfinando nel crimine.

Potrebbe essere l'inadeguatezza degli Istituti di pena, del sistema che gli amministra ad aver deteminato una condizione di emergenza, acuita dalla crisi contingente economica politica e sociale.

Pietro Buffa, dirigente dell'Amministrazione penitenziaria ed in questo momento Provveditore dell'Emilia Romagna, risponde agli interrogativi nati all'interno della discussione sulla questione delle carceri in Italia.

Buffa descrive il sistema carcerario italiano percorrendo un viaggio ideale attraverso gli istituti della penisola. Illustra le complicazioni e le contraddizioni dei questo complesso ingranaggio rallentato da rigidità legislative e difficoltà di gestione.

L'autore non si limita ad una attenta analisi del caso ma, forte di una ricerca ed un impegno che durano da molti anni, tenta una soluzione. Trova le risposte per una riorganizzazione del sistema carceri e per un diverso modo di pensare la punizione.

 

la Feltrinelli
€ 18,00
EditoreEGA-Edizioni Gruppo Abele
CollanaLe staffette
Data uscita20/03/2013
Pagine240
Formatobrossura
LinguaItaliano
EAN9788865790496

LEGGI ANCHE