logo

LIBRI

Dietro le sbarre, la libertà - Francesca Mustilli

Dietro le sbarre, la libertà

Francesca Mustilli

Di Sara Fornera

Pubblicato il: 15-10-2012


2011

Non e' una lettura semplice "Dietro le sbarre, la libertà" di Francesca Mustilli, anche perché non e' semplice capire quali possono essere le motivazioni che fanno si' che dei giudici concedano la misura alternativa della semilibertà ad una persona come Angel Izzo la quale ha distrutto e massacrato vite umane.

Ma i nostri giudici non fanno nient' altro che applicare le leggi dei nostri codici.

Può sembrare incomprensibile forse ma delle ragioni ci sono, forse difficili da capire se si decide di utilizzare solo la nostra testa e non il cuore.

"Dietro le sbarre la libertà" analizza senza reticenze il percorso criminale di Angelo Izzo, dal massacro del Circeo allomicidio di Ferrazzano, dal primo ergastolo accordatogli alla concessione del regime di semilibertà.

Rosaria Lopez, Donatella Colasanti, Valentina Maiorano, Maria Carmela Linciano giovani donne, vittime della sua furia omicida. Vite spezzate, conseguenza di gravi errori giudiziari che hanno condotto lItalia a ricevere una sentenza di condanna da parte della Corte Europea.

Francesca Mustilli mette in luce i limiti e le scelte contraddittorie della legge italiana, aprendo le vie ad un profondo percorso di riflessione.

Francesca Mustilli è nata a Napoli nel 1986. Diplomata al liceo Classico, è laureanda in “Giurisprudenza”. Ha conseguito un attestato di competenza in Criminologia e ne frequenta il II° livello del corso di specializzazione. Appassionata di serial killer ne studia i comportamenti e i possibili recuperi nella società civile. Membro dell’Associazione “Psicogiuridico” e dell'Associazione “Progetto Vittime”.

Titolo: Dietro le sbarre, la libertà
Autore: Francesca Mustilli
Editore: Montecovello
Collana: Lifebooklive
Data di Pubblicazione: Dicembre 2011
ISBN: 8897425755
ISBN-13: 9788897425755
Pagine: 144

LEGGI ANCHE