logo

I PROTAGONISTI DELLA PRISON CULTURE

Paola Leone - Regista, pedagoga teatrale italiana

Paola Leone

Regista, pedagoga teatrale italiana

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 06-09-2015

Casa Circondariale di Borgo San Nicola
Lecce, Puglia, Italia

2015 | 8 settembre

Paola Leone è tra le più attive promotrici di progetti culturali a forte vocazione sociale. La sua azione, portata avanti con ostinata passione, all'interno del carcere di Lecce ha ottenuto il consenso delle amministrazioni ma, cosa ben più lodevole, di studenti, famiglie e dei detenuti che frequentano i laboratori. L'approccio di Paola Leone rispetto al tipo di intervento, in questo caso in ambito detentivo, si distingue per il taglio mai banale, la potente vena sperimentale ad alta carica creativa. Per l'impegno profuso e la produzione di nuove idee nel campo della formazione Paola Leone si può considerare una eccellenza nel campo della Prison Culture italiana.

Paola Leone tarantina di nascita vive e lavora nella città di Lecce.
Laureata in Scienze dell’Educazione, Esperta nei processi formativi, esperta di teatro sociale si forma all’interno del teatro stabile d’innovazione, frequenta stage e corsi intensivi di teatro nazionali e internazionali. Come regista, pedagoga teatrale conduce laboratori nelle carceri, nelle case famiglia, nelle scuole elementari, medie e superiori e dal 2009 è co-fondatrice di Factory Compagnia Transadriatica. Nel 2005 ideatrice del progetto "Io ci Provo" in favore della Casa Circondariale di Taranto e Lecce, dove attualmente a Borgo S. Nicola (Lecce) guida la compagnia di detenuti/attori Io ci provo.
Ha collaborato con l’Università del Salento,con l’insegnamento di Teatro d’animazione e musicale, ha insegnato teatro d’animazione all’interno di corsi e Master, nel cinema e televisione, lavora come casting e assistente alla regia, collabora con il Teatro Pubblico Pugliese, la Regione Puglia e con altre organizzazioni come direttrice di produzione, consulente, Tutor.

LEGGI ANCHE

L'articolo corale con i commenti allo spettacolo Happy birthday Barbablu di Pauline Leone e la compagnia teatrale IO CI PROVO con i detenuti del carcere di Lecce andato in scena il 4 e il 5 giugno 2015.



Si chiuderà con la messa in scena di “Happy Birthday Barbablù”, spettacolo per per la regia di Paola Leone, il laboratorio teatrale rivolto ai detenuti della sezione maschile della “Casa circondariale Borgo San Nicola” di Lecce ”Io ci provo”.


La Compagnia Io ci Provo – nell’ambito del progetto teatrale “Io ci Provo” diretto da Paola Leone, regista e pedagoga teatrale della compagnia, in occasione della Festa Mondiale del teatro promuove due iniziative dentro la Casa Circondariale di Lecce Borgo S.Nicola.


Giardino Radicale”. La ristrutturazione degli spazi carcerari con un progetto di arte partecipata nel carcere Borgo San Nicola di Lecce.