logo

PROGETTI

Potere alle Parole Lab

Potere alle Parole Lab

Associazione culturale Il razzismo è una brutta storia

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 18-09-2015

Casa Circondariale Sanquirico
Monza, Lombardia, Italia

2014 - 2015

"Potere alle Parole Lab" è un progetto attivo all'interno della Casa Circondariale di Monza realizzato con il contributo del Comune della città. Il progetto è nato su iniziativa e con la collaborazione di Mirko Kiave, rapper di Cosenza e attivo sulla scena italiana, insieme all'Associazione culturale "Il razzismo è una brutta storia". Attraverso un laboratorio che Kiave ha portato avanti con i detenuti sono stati realizzati dei bravi di musica rap che hanno permesso ai ragazzi di esprimesti attraverso parole e musica, nella loro lingua, raccontando la loro esperienza di vita. Il laboratorio è nato da un metodo sperimentato nel precedente progetto Potere alle Parole che è nato con la finalità di contrastare le discriminazioni basate sulla nazionalità e permettere una maggiore coesione attraverso il mezzo musicale.

Sul sito delll'associazione si possono ottenere tutte le informazioni sul progetto realizzato con il rapper italiano Kiave http://www.razzismobruttastoria.net/

LEGGI ANCHE