logo

DETENUTI FAMOSI

Robert Gerard Sands

Robert Gerard Sands

Attivista e politico nordirlandese, volontario della Provisional Irish Republican Army

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 25-06-2013


Irlanda del Nord,

1954 - 1981

Noto come Bobby Sands (Belfast, 9 marzo 1954 – Long Kesh, 5 maggio 1981). Nato ad Abbots Cross un sobborgo settentrionale di Belfast crebbe nel quartiere a maggioranza protestante di Rathcoole. Si trasferì molte volte con la sua famiglia per sfuggire alle intimidazioni subite dai lealisti protestanti.

Dopo la scuola lavorò come carrozziere. Nel 1972 la famiglia si traferi a Twinbrook, alla periferia sudoccidentale di Belfast. Presto divenne un attivista della comunità e si sposò con Geraldine Noade dalla quale ebbe un figlio nel 1973, Gerald. Entro nell'IRA nel momento di maggiore tensione con il governo britannico.

Prese parte a diverse azioni dell'IRA che lo portarono ad avere i primi problemi con la giustizia.

Approdò al carcere di Long Kesh e detenuto nella nuova sezione chiamata H-Blocks.

In carcere cominciò a scrivere e i suoi articoli vennero pubblicati, clandestinamente, sul giornale repubblicano An Phoblacht-Republican News sotto uno pseudonimo.

Iniziò nel 1980 uno sciopero della fame per ottenere lo status di prigioniero politico con i suoi compagni di carcerazione. Bobby venne nominato OC (Officer Commanding), ufficiale comandante dei prigionieri dell'IRA a Long Kesh in sostituzione di Brendan Hughes che avrebbe guidato lo sciopero.

le azioni di protesta erano già iniziate quattroa anni prima con il rifiuto di indossare le divise e di pulire le proprie celle.

Il 27 ottobre 1980 cominciarono il primo sciopero della fame. Guidati da Brendan Hughes,  digiunarono per 53 giorni fino al 18 dicembre, quando, Sean McKenna fu ridotto in fin di vita, terminarono il digiuno anche in eguito a promesse fatte da Margaret Thatcher che però non mantenne.

Il 1º marzo 1981 iniziò il secondo sciopero della fame. Sands rifiutò il cibo dopo aver ceduto il comando dei detenuti a Brendan "Bik" McFarlane.

La morte di Frank Maguire, membro del parlamento del Regno Unito per la circoscrizione di Fermanagh-South Tyrone (un repubblicano irlandese indipendente),portò Bobby Sand ad essere eletto al suo posto il il 9 aprile 1981. Fu il pù giovane membro eletto del parlamento.

Tre settimane dopo la sua elezione, dopo 66 giorni di sciopero della fame, Sands morì nell'ospedale del carcere. Seguirono diversi scontri e la diffusione mediatica della notizia diede nuova linfa ed energia alla lotta armata dell'IRA che, intanto virò verso la lotta politica giungendo all'accordo del Venerdì Santo.

La sua vicenda è stata raccontata dal celebre film del 2008 Hunger di Steve McQueen (II)

Bobby Sands - Funerali

Foto di Paco Elvira.

LEGGI ANCHE