logo

TEATRO

Coordinamento Teatro e Carcere  Emilia Romagna

teatronucleo.org

teatrocarcere-emiliaromagna.it

Di Team DETENZIONI press

Pubblicato il: 08-05-2013

Teatro Ridotto, Via Marco Emilio Lepido 255 Bologna
Bologna, Emilia-Romagna, Italia,

2013

Nuova rassegna a Bologna di workshop pratici e incontri con i registi

Il Coordinamento Teatro e Carcere  Emilia Romagna sabato 27 aprile 2013 sarà al Teatro Ridotto di Via Marco Emilio Lepido 255, Bologna per un incontro su TEATRO e CARCERE  a cura del Magnifico Teatrino Errante.

TEATRO e CARCERE - 4° appuntamento

ore 15.00 – WORKSHOP “Le aporie del teatro in carcere”

con HORACIO CZERTOK (TEATRO NUCLEO, Ferrara)

La cognizione del dolore. I detenuti sono esperti in questo dolore, in questa sofferenza dei giorni sempre uguali, delle attese infinite. Con il lavoro teatrale questa sofferenza si può trasformare in poesia e conoscenza e portarla agli altri.

Conoscere l’umanità attraverso i personaggi è un modo di fare una nuova esperienza di sé. Unico nostro compito è consentire che la potenza poetica del teatro possa esistere. Il teatro ha le sue proprie regole, delle leggi inappellabili e antiche. Noi dobbiamo solo farle conoscere attraverso la pratica e poi osservare che vengano rispettate puntualmente. È vero però che questa strada è bidirezionale: i detenuti conoscono l’umanità attraverso i personaggi, ma l’umanità rappresentata dagli spettatori può conoscere i detenuti attraverso i personaggi.

Il teatro in carcere può sembrare finalizzato esclusivamente alle persone detenute, e per questo apparire come un processo unicamente interno al sistema-carcere. Può e vuole invece essere l’occasione per potenziare il dialogo tra carcere e città.

ore 19.15 – Incontro aperto al pubblico

con HORACIO CZERTOK e Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna

per info e iscrizioni: magnificoteatrino@gmail.com | 340.7273792

Il workshop sarà realizzato con un minimo di 12 partecipanti.

Non è richiesta esperienza teatrale. Si consiglia di venire vestiti comodi

Ingresso gratuito all’incontro serale aperto a tutti

Leggi il programma completo della rassegna:

www.facebook.com/pages/Nuovi-Maestri-Incontri-di-teatro-come-forma-di-integrazione

magnificoteatrino.wordpress.com/nuovi-maestri-2013/

Nuovi Maestri -  Il progetto

Assocazione OLTRE con Magnifico Teatrino Errante presentano per la primavera 2013 una rassegna a cura di docenti, attori ed esperti di teatro in ambito sociale che raccontano le loro esperienze dirette attraverso video o testimonianze; ogni incontro è legato ad un WORKSHOP di pratica teatrale applicata all’integrazione a cura dei docenti stessi, rivolto a studenti, attori, musicisti, educatori, assistenti sociali e a chiunque sia curioso di mettersi in gioco.

Questa iniziativa è un canale per divulgare un educazione alle diversità viste come risorsa, dimostrando che cultura, socialità e solidarietà reciproca possono tranquillamente andare di pari passo.

A cadenza settimanale, da aprile a maggio, 5 workshop pratici e cinque conferenze/spettacolo

Direzione Artistica Valeria Nasci

Segreteria Margherita La Torre

Organizzazione Annalisa Frascari

Ufficio Stampa OLTRE Marianna Rocco

Nuovi Maestri fa parte del progetto Diversamente Bologna per la rete dei Teatri Solidali de La Provincia di Bologna, con Ass. OLTRE… in collaborazione con Aice, Cadiai, Senza il Banco, Ottomani, Voci dalla Soffitta, ArtShip, Teatro Lolli, Teatro Ridotto e “Corso di Alta Formazione Il teatro come strumento per le professionalità educative”, del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna. Con il sostegno della Provincia di Bologna

LEGGI ANCHE