logo

LA STORIA DELLE CARCERI DI TORINO

A cura di
ANGELO TOPPINO

Angelo Toppino

Pubblicato il: 18-03-2017

Archivio Storico del Comune di Torino Il Correzionale di Torino in epoca francese. Un carcere umido e malsano in pieno centro

Nel 1802, in seguito alla dominazione napoleonica di Torino, i francesi che comandavano la città decisero di installare un carcere nell'edificio che ora ospita l'archivio storico di Torino in via Barbaroux 32. Erano spazi più luminosi di quelli delle Carceri senatorie ma gli ambienti erano umidi e malsani e spesso si sviluppavano molte malattie. Si interessò a questo carcere anche la marchesa Giulia Falletti di Barolo. Famose erano le contese tra detenuti uomini e detenute donne che potevano incontrarsi in momenti prestabiliti.

IL RUGBY OLTRE LE SBARRE

A cura di
ANTONIO FALDA

Antonio Falda

Pubblicato il: 09-04-2016

Disegno di Marco Rabino Invisibile
Antonio Falda

Invisibile = Così come si può sentire un disabile in carrozzella che per quanto provi e riprovi, non riesce a trovare un punto di risalita in un marciapiede. E resta in attesa...

LE CARCERI ITALIANE
Elenco delle carceri italiane con informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio

Casa Circondariale di Monza

Carcere di Monza San Quirico, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 24-05-2017

Via S. Quirico, 167 CAP 20052
Monza, Lombardia, Italia

1992

Non si vedono molte mostre di opere realizzate all'interno delle carceri da detenuti che, nella solitudine delle proprie celle oppure in laboratori portati avanti da bravissimi operatori culturali, hanno scoperto una vena creativa che mai pensavano di poter possedere. La creatività in uno stato di negata libertà si manifesta prima di tutto nell'essenzialità della vita quotidiana.

5976


Casa Circondariale di Cosenza Sergio Cosmai

Carcere di Cosenza, Casa Circondariale e Casa di Reclusione Sergio Cosmai

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 21-05-2017


Cosenza, Calabria, Italia

1948

La lettura è una delle attività principali per tenere la mente attiva e l'individuo nel pieno della sua capacità psichica. Leggere è stata sempre una delle attività consigliate dalla scuola e da coloro che si occupano di mantenere sana una persona sia psicologicamente che fisicamente. In un carcere, viste le condizioni critiche che l'individuo affronta, la lettura è una indispensabile medicina per il corpo e per la mente, oltre che per l'anima.

6141


Casa Circondariale di Palmi

Carcere di Palmi, Casa Circondariale e Casa di Reclusione

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 21-05-2017

Via Trodio, 2 CAP 89015
Palmi, Calabria, Italia

1979

Molte carceri italiane si aprono al lavoro allestendo spazi semiartigianali, in alcuni casi molto avanzati, per la preparazione di alimenti da distribuire presso la grande distribuzione o tramite alcuni negozi che si trovano, a volte, proprio nello stesso stabile del carcere. Molto importante è il contatto con il territorio e progetti che uniscono studenti e operatori del carcere insieme al esperienza che possono portare detenuti sono estremamente formativi nell'ambito della legalità.

6142


Casa Circondariale di Palermo Ucciardone

Carcere di Palermo Ucciardone, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 21-05-2017

Via Enrico Albanese, 3 CAP 90139
Palermo, Sicilia, Italia

1834

Tutti gli eventi nella Casa Circondariale di Palermo Ucciardone.

6160


Casa Circondariale di Locri

Carcere di Locri, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 19-05-2017

Via Vittorio Veneto, 63 CAP 89044
Locri, Calabria, Italia

1862

In un carcere i momenti dedicati alla spiritualità contribuiscono a mantenere un clima sereno e un equilibrio mentale della persona detenuta. In ogni carcere italiano è presente una struttura religiosa che, a volte, è una vera e propria chiesa, nelle carceri più importanti. Spesso, in comunicazione con il territorio, si celebrano feste patronali e momenti di condivisione ai quali partecipano, per le celebrazioni religiose, eminenti autorità. I vescovi celebrano le messe all'interno delle cappelle penitenziarie e lo stesso Papa è protagonista di visite di preghiera e di incontro all'interno delle prigioni italiane.

6136


Casa Circondariale di Paola

Carcere di Paola, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 19-05-2017

Contrada Dende, 10 CAP 87027
Paola, Sicilia, Italia

1992

Il teatro si presta a creare laboratori di vario tipo all'interno delle carceri che coinvolgono parte della popolazione detenuta in un clima aggregativo e formativo di alto livello. Spesso sono condotti da professionisti del settore e vengono realizzati attraverso percorsi di lettura condivisa e riflessioni sulla quotidianità o su personaggi dello Stato che hanno contribuito alla discussione sul trattamento della pena.

6137


Casa Circondariale Di Rossano Calabro Nuovo Complesso

Carcere di Rossano Nuovo Complesso, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 19-05-2017

Contrada Ciminata CAP 87068
Rossano Calabro, Calabria, Italia

2000

Quando si da' molta importanza ad eventi di tipo culturale e musicale la ricaduta è sicuramente positiva nel clima interno rispetto alla componente detentiva come a quella del personale di sorveglianza e civile. I corsi di formazione permettono di ripensare alla propria esperienza in termini creativi e di concentrarsi sulla crescita culturale. I concerti, realizzati da artisti e da giovani musicisti, permettono di avere ancora un contatto positivo con la società libera che proviene dall'esterno per creare progetti ponte con il carcere.

6139


Casa Circondariale di Vibo Valentia

Carcere di Vibo Valentia, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 19-05-2017

Via Contrada Cocari, 29 CAP 89100
Vibo Valentia, Calabria, Italia

1997

La musica è sempre una grande risorsa all'interno di un carcere. Corsi musicali oppure concerti di artisti che vengono da fuori permettono di creare un clima più disteso e di esercitare la creatività delle persone detenute che partecipano alle attività.

6140


Casa Circondariale di Catanzaro

Carcere di Catanzaro, Casa Circondariale Siano, Ugo Caridi

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 17-05-2017

via tre fontane CAP 88100
Catanzaro, Calabria, Italia

1993

Orti urbani e orti prigionieri. Capita sempre più spesso che gli spazi verdi di molte carceri italiane vengono trasformati in orti e giardini. Gli ortaggi vengono consumati all'interno della prigione, oppure distribuiti sul territorio. In qualche caso vengono avviate culture sperimentali, in collaborazione con associazioni di coltivatori o aziende di trasformazione.

6133


Casa Circondariale di Castrovillari

Carcere di Castrovillari, Casa Circondariale di Contrada Petrosa

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 16-05-2017

via Sergio Cosmai n. 1 87012
Castrovillari, Calabria, Italia

1995

Gli animali possono aiutare molto il percorso detentivo di un detenuto. Pet therapy e piccoli allevamenti trovano spazio in luoghi adibiti a stalle, ricoveri e prati dove far muovere gli animali, come cavalli. I cani offrono la soluzione più facile e immediata, per dare a una persona detenuta la possibilità di prendersi cura di un altro essere ed esercitare gli affetti.

6132


Casa di Reclusione di Orvieto

Carcere di Orvieto, Casa di Reclusione ICATT

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 15-05-2017


Orvieto, Umbria, Italia

1940 | circa

L'arte si trova in carcere ma per fornire possibilità di percorsi formativi e laboratori finalizzati a creare opere che possono far parte di mostre, anche di buon livello. Il prodotto finale, sebbene rappresenti un importante traguardo, non è la dimensione principale di un laboratorio creativo che si trova, invece, nell’esperienza stessa del corso.

6063


Istituto di Pena Minorile di Bari

Carcere minorile di Bari, Istituto di Pena Minorile Fornelli

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 15-05-2017

Via Giulio Petroni, 90 CAP 70124
Bari, Puglia, Italia



La scuola e il carcere si incontrano per creare momenti di condivisione e cultura che giovano alle persone ristrette e agli studenti che hanno la possibilità di concretizzare, attraverso racconti reali di esperienze, a volte drammatiche, le conseguenze di scelte devianti o destini che hanno condotto dietro le sbarre.

6125


DETENZIONI - CARCERI ITALIANE

Carcere di Melfi, Casa Circondariale

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 15-05-2017

Via Lecce n. snc 85025
Melfi, Sicilia, Italia

1992

Alcune squadre di calcio dimostrano molta sensibilità verso l'impegno sociale e si recano dentro le mura di un carcere per incontrare i detenuti e disputare con loro amichevoli sul terreno, più o meno verde, della prigione. Lo sport è protagonista di una funzione sociale molto importante, veicolando solidarietà e legalità.

6128


Casa Circondariale e Casa di Reclusione di Matera

Carcere di Matera, Casa Circondariale e Casa di Reclusione

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 15-05-2017

Via Cererie, 24 CAP 75100
Matera, Basilicata, Italia

1960 | primi anni

I laboratori artigianali, che offrono formazione e conoscenza delle pratiche tradizionali, sono una grande risorsa delle carceri italiane. Dalla cartapesta al restauro i maestri artigiani, spesso anche artisti, aiutano i detenuti a ricostruirsi una vita acquisendo competenze professionali.

6129


Casa Circondariale e Casa di Reclusione di Potenza

Carcere di Potenza, Casa Circondariale e Casa di Reclusione Antonio Santoro

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 15-05-2017

Via Appia, 175 CAP 85100
Potenza, Basilicata, Italia

1959

Tra le mura delle carceri risuonano le note di spettacoli e concerti. Si esibiscono importanti musicisti, gruppi e interpreti di musica classica che offrono il loro talento per la popolazione detenuta in momenti celebrativi, come la Festa della Musica, o momenti di festa territoriale.

6130