logo

LE CARCERI ITALIANE

DETENZIONI - PRISON

Carcere minorile di Firenze, Istituto di Pena Minorile Meucci

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 07-04-2017

Via degli Orti Oricellari, 18 CAP 50123
Firenze, Toscana, Italia

1873

COME FARE


La storia

Era qui in antico uno spedale fondato nel 1306 (altrove 1313) da Cione di Lapo Pollini su modello dell'omonima istituzione di Siena, destinato ad ospitare, oltre agli infermi, pellegrini poveri, donne di preferenza partorienti e bambini abbandonati. Soppresso l'istituto nel 1535-1536 la struttura fu adibita a convento affidato alle monache Camaldolesi di San Martino al Mugnone, che avevano visto demolire la propria residenza durante l'assedio di Firenze nel 1529. Nei tempi successivi furono avviati dalle religiose vari e importanti lavori: l'ala più antica su via degli Orti Oricellari fu ampliata verso sud, il chiostro antico per buona parte ricostruito, costruiti ex novo gli edifici ad est compreso il refettorio e i dormitori. Soppresso più volte (1785, 1808) e ripristinato, fu definitivamente acquisito dal demanio dello Stato nel 1866, con il conseguente allontanamento delle religiose. Dopo alcuni anni di diversa destinazione, dal 1873 il complesso divenne sede del Centro di Rieducazione dei Minorenni e del Tribunale dei Minorenni, oggi Istituto Penale minorile Gian Paolo Meucci. Al complesso è annessa la chiesa di San Martino della Scala, posta sull'angolo tra via della Scala e via degli Orti Oricellari. Per quanto riguarda il prospetto esterno l'edificio si presenta come una estesa muraglia sulla quale si stagliano i pochi elementi superstiti della lunga storia del complesso qui sintetizzata, a partire da due scudi in pietra forte posti sul lato sinistro della facciata, uno dei quali con l'emblema dello spedale della Scala: una scala, appunto, con tre staggi, sormontata da una Croce. Di notevole rilievo anche l'architrave scolpita della porta trecentesca di accesso allo spedale, non fosse per il degrado nel quale è stata lasciata negli ultimi decenni, i cui effetti possono essere ben compresi confrontando lo stato attuale con le fotografie pubblicate nel repertorio di Bargellini e Guarnieri, che ancora mostrano i rilievi integri e ben leggibili.

(palazzospinelli.org)

Ministero della Giustizia

Le strutture minorili

Il sito

Nessun sito online

Associazione Antigone

Istituto Penale per i Minorenni di Firenze "G.P. Meucci"

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

News cultura, arte, teatro, lavoro


Panchine restaurate grazie ai minori ospiti in carcere a Firenze
2017 | 27 settembre

2511

Nuovo progetto musicale per i detenuti delle carceri di Firenze
2015 | 21 giugno

21 giugno 2015. L'etichetta musicale indipendente 16 Sbarre ha pubblicato due CD musicali con i brani composti dai ragazzi Carcere Minorile di Firenze, dai detenuti del Carcere di Sollicciano e dell'Istituto a custodia attenuata “M. Gozzini” di Firenze.

5819

Un cd di hip hop realizzato nel carcere minorile di Firenze
2014 | maggio

Nell'istituto di pena per minori G. Meucci di Firenze ha preso il via una raccolta fondi per realizzare un secondo progetto musicale.

 

3796

I rapper del carcere minorile Meucci di Firenze
2013 | 28 novembre

Edutainment (education+entertainment) secondo il rapper Krs 1 è il giusto incontro tra educazione e intrattenimento. Questi concetto ha guidato gli operatori di C.A.T. Cooperativa Sociale nel portare avanti i loro laboratori di musica hip hop e reggae in ambienti difficili di devianza giovanile e, a partire dal 2007, nel carcere per minori G. Meucci di Firenze. Da una selezione di 17 migliori brani incisi con i giovani ospiti tra il 2011 e il 2012 è nato il cd hip hop "Senza ali" che sarà presentato il 27 novembre 2013 presso Combo di via Mannelli con un concerto che fa parte delle serate a cura di JAKA "GHETTO SOUL". Le vendite del cd andranno in favore del progetto "16 Sbarre". Storie rap di ragazzi del carcere minorile di Firenze che punta alla pubblicazione di un secondo cd in collaborazione con artisti affermati del panorama hip hop italiano.

3276

Nel carcere Minorile G. Meucci di Firenze il talent scout musicale di Radio1
2013 | 8 novembre

Venerdì 8 novembre 2013 la puntata del programma talent Scout DEMO di RADIO1uno, di Michael Pergolani e Renato Marengo, in onda alle 23.08, è stata registrata nell'Istituto Penale Minorile G. Meucci di Firenze. Qui è attivo il Progetto Pollicino di musica hip hop rivolto a un gruppo di ragazzi dell'istituto che utilizzano la musica rap per dare voce alla realtà dura e violenta della strada. I giovani appartenenti a diverse nazioni insieme agli operatori della C.A.T. Cooperativa Sociale Onlus hanno realizzato il cd intitolato ''Senza Ali'' registrato tra il 2011 e il 2012. DEMO ha realizzato altre puntate in carcere con Presi Per Caso, la home band di Rebibbia, e l'allestimento di spettacoli nelle carceri di Roma, Rieti, Firenze.

3207

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / I.P.M. G. Meucci di Firenze,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio