logo

LE CARCERI ITALIANE

Casa di Reclusione di Orvieto

Carcere di Orvieto, Casa di Reclusione ICATT

Scritto da: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 15-05-2017


Orvieto, Umbria, Italia

1940 | circa

L'installazione di Salvatore Ravo realizzata dai detenuti del carcere di Orvieto
2017 | 16 marzo

Salvatore Ravo continua la sua collaborazione con i detenuti del carcere di Orvieto. Dopo il grande murales di oltre 600 metri quadrati, intitolato ''Il colore fuori e dentro'', l'artista ha realizzato una scultura destinata ad essere esposta in modo permanente in Piazza Cavour a Bagnoregio. L'occasione è la celebrazione degli 800 anni dalla nascita di San Bonaventura al quale l'istallazione è dedicata. I detenuti hanno collaborato alla sua realizzazione nell’Officina Fabbri del Carcere di Orvieto a custodia attenuata. Lopera prende spunto da una delle miniature di un codice pergamenaceo del 1457, che illustra e narra la Legenda Sancti Francisci (Legenda Maior) di San Bonaventura da Bagnoregio, citata anche nel testo scritto da Hermann Hesse e intitolato ''Francesco d’Assisi''. L'inaugurazione del monumento avverrà giovedì 16 marzo, alle ore 17,30, contemporaneamente a quella della Libreria Novarea, che segna un passo avanti rispetto alla crescita culturale del territorio.

10092

Pubblicati su Mastro Pulce un racconto e una illustrazione dei detenuti del carcere di Orvieto
2016 | 29 aprile

Durante un laboratorio di scrittura creativa, "Il colore fuori e dentro", nel carcere di Orvieto, è stato elaborato un racconto, unito ad una illustrazione, che sono stati pubblicati nella rivista "Mastro Pulce. Parole e colori". Venerdì 29 aprile 2016, alle ore 17, verrà presentato il numero 7/2016 della rivista, presso Palazzo Soliano, Museo Emilio Greco in Piazza Duomo, spazio gestito dall'Opera del Duomo di Orvieto.

9998

Nel carcere di Orvieto le note dell'Umbria Folk Festival con l'Orchestra Giovanile di Musica Popolare
2014 | 23 agosto

Sabato 23 agosto 2014, per il secondo anno torna in nella Casa di Reclusione di Orvieto l'Umbria Folk Festival. La musica del maestro Ambrogio Sparagna e della sua Orchestra Giovanile di Musica Popolare risuoneranno nel teatro del carcere per i detenuti e il e il personale, un insieme di oltre cento spettatori. Questo evento segna l'ultimo giorno dell'ottava edizione di Umbria Folk Festival 2014. L'Orchestra Giovanile di Musica Popolare è formata da Graziano Brufani, Arianna Bloise, Peppe Copia, Matteo Dragoni, Francesco D'Urbano, Davide Ferretti, Giuseppino Grassi, Alain Niccolò Manieri, Sandro Paradisi, Elia Portarena, Barbara Rocchi, Alessia Salvucci, Fabio Soriano.

4631

L'Orchestra Giovanile di Ambrogio Sparagna nel carcere di Orvieto
2013 | 24 agosto

L'Umbria Folk Festival offre ai quasi 120 detenuti della Casa di Reclusione di Orvieto un concerto con Ambrogio Sparagna e l’Orchestra Giovanile di Musica Popolare da lui diretta. Il concerto si intitola "Purgatorio Sud. Musiche dal profondo dell’anima" e si terrà sabato 24 agosto 2013 alle ore 11.

2985

La storia

La struttura è un ex convento, riadattato nel periodo fascista ad istituto di riadattamento sociale, dove detenuti prossimi alla scarcerazione realizzavano bottoni e calzature. Si trova in pieno centro storico.

(Osservatorio Antigone on line)

Ministero della Giustizia

ORVIETO - Casa di reclusione

Il sito

Nessun sito online

Associazione Antigone

CASA DI RECLUSIONE DI ORVIETO

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / C.R. di Orvieto,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio