logo

LE CARCERI ITALIANE

Casa Circondariale di Roma Rebibbia

Carcere di Roma Rebibbia, Casa Circondariale

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 26-06-2017

Via Raffaele Majetti, 70 CAP 00156
Roma, Lazio, Italia

1971

COME FARE


La storia

Progettazione del 1960, inizio lavori nel 1965, apertura dell’istituto nel 1971.

(dal sito Ministero della Giustizia)

Ministero della Giustizia

ROMA Rebibbia NC - Casa circondariale

Il sito

indirizzo

Associazione Antigone

Casa Circondariale REBIBBIA Nuovo Complesso

Wikipedia

indirizzo

Facebook

Carcere Rebibbia

News cultura, arte, teatro, lavoro


La compagnia teatrale Stabile Assai si esibisce a Pisa
2017 | 7 novembre

Il Ceis di Pistoia ha organizzato per il 7 novembre 2017, ore 21, uno spettacolo della Compagnia teatrale Stabile Assai del carcere di Rebibbia. La rappresentazione rientra nel palinsesto di "Pistoia Capitale italiana della cultura 2017".

 

2392

Destini Incrociati al teatro Palladium di Roma
2017 | 15 - 17 novembre

Prende il via la quarta edizione della rassegna nazionale del teatro in carcere organizzata dal Coordinamento Nazionale Teatro in Carcere dal titolo Destini incrociati. Per tre giorni si potrà assistere a spettacoli, conferenze, video e partecipare a laboratori. Appuntamento anche nel carcere femminile di Rebibbia.

2480

Concerto della christian rock band Kantiere Kairòs
2017 | 7 ottobre

2501

Partita di calcio a Rebibbia tra detenuti magistrati e rifugiati
2017 | 27 settembre

2507

Al festival di Napoli presentato il documentario dei detenuti di Rebibbia
2017 | 26 settembre

2506

La rassegna cinematografica in carcere altri sguardi
2017 | 21 settembre

10723

Zero Scuse. Il calcio per l'integrazione. Atletico Diritti entra nel carcere di Rebibbia Il Giornale dello sport
2017 | 21 settembre

9456

FreeFromChains (liberi dalle catene). Progetto di Poesia nel carcere di Rebibbia
2015 | 13 agosto

FreeFromChains (liberi dalle catene) è un progetto attivo nel carcere di Rebibbia a Roma che da la possibilità di esprimere la propria esperienza ai detenuti che partecipano.

10842

La casa di Leda ospiterà le mamme detenute del carcere di Rebibbia con i loro bambini
2017 | 11 luglio

Si tratta di un progetto rivolto alle madri detenute agli arresti domiciliari e ai loro piccoli figli che, ora, risiedono in carcere. L'edificio che ospiterà le mamme e i loro bambini è stato confiscato alla mafia nel quartiere EUR di Roma ed ha una metratura di 600mq. La capienza è di 6 donne e otto bambini. Attualmente vi risiedono 4 ex detenute del carcere di Rebibbia.

9147

Nel carcere di Rebibbia si parla dello sport nelle carceri del Lazio con il Coni
2017 | 11 luglio

Termina con una festa, l'11 luglio 2017, a partire dalle 9 del mattino, presso il carcere di Rebibbia la stagione 2017 del progetto “Lo sport entra nelle carceri”, coordinato dal CONI Lazio insieme alla Regione, attraverso l’assessorato allo sport e alle politiche sociali. Prossimamente le attività proposte si estenderanno alla sezione femminile di Rebibbia, alle carcere di Rieti, Cassino, Viterbo e Latina. Per l'occasione è stato disputato un triangolare di calcio con le due squadre interne allenate dal tecnico federale Giulia Lisi e una selezione dell’Atletico Ladispoli che hanno giocato con attori guidati dal comico Antonio Giuliani. La competizione è stata vinta da una delle squadre di detenuti.

9560

Il progetto musicale Fidelio nel carcere di Rebibbia
2017 | 11 luglio

10448

Padri e figli. Lo spettacolo nel carcere di Rebibbia
2017 | 23 giugno

Liberi di ricominciare, lo spettacolo rappresentato nella nuova Sala Teatro del carcere di Rebibbia, il 23 Giugno 2017 alle ore 18. Sul palco vengono rappresentate le storie di ventun padri che salgono sul palco insieme ai figli per raccontare pezzi di esperienze esistenziali e speranze future. Lo spettacolo è stato progettato durante il laboratorio integrato di teatroterapia che ha messo insieme detenuti comuni e con problematiche psichiche guidati dalle dottoresse Sandra Vitolo e Irene Cantarella, psicologhe e psicoterapeute, promotrici del progetto. I materiali autobiografici, che si riferiscono a uomini detenuti che si riscoprono individui al di là della detenzione. Amedeo Staiano e Guglielmo Mantineo metteranno insieme la preparazione dello spettacolo, interviste e la rappresentazione finale in un docufilm.  Liberi di Ricominciare è anche il nome della Compagnia teatrale del carcere.

10619

Il femminicidio si combatte anche con il teatro nel carcere di Rebibbia
2017 | 17 giugno

3249

Volley Academy nel carcere di Roma Rebibbia
2017 | 15 giugno

9291

Assemblea a Rebibbia del volontariato
2017 | 9 giugno

10571

Carcere di Rebibbia e maternità. Uno spettacolo di solidarietà
2017 | 5 giugno

10583

Amleto trasmesso in streaming dal carcere di Rebibbia
2017 | 18 maggio

10612

Gli attori detenuti del regista Fabio Cavalli provano Hamlet
2017 | 18 maggio

10549

Open day universitario a Roma Rebibbia
2017 | 8 maggio

9902

Studenti insieme ai detenuti del carcere di Rebibbia per la laurea
2017 | 5 maggio

10525

Il Pane dalla Terza Bottega
2017 | 20 aprile

Il Pane dalla Terza Bottega è il punto vendita dei Panifici Lariano, inaugurato, dopo due anni di preparazione, nel carcere di Roma Rebibbia, lunedì 20 aprile 2017. Sono otto i detenuti impiegati nel panificio in seguito a fomazione specifica per produrre pane, pizza e gastronomia. Il panifico si trova all'esterno del carcere, aperto alla cittadinanza, in via Bartolo Longo 82 e si chiama “La Terza bottega: fine pane mai”. L'investimento iniziale è stato di 2 milioni di euro, dei quali 800mila euro finanziati della Cassa delle ammende del Dipartimento amministrazione penitenziaria, mentre il rimanente è stato raccolto con un cofinanziamento tra i Panifici Lariano e Farchioni Olii, che si occupano degli stipendi, di fornire le materie prime e si sono occupati del punto vendita. 

9343

Libri Liberi. Editoria, studio e cultura in carcere
2017 | aprile

Aprile 2017. “Libri Liberi. Editoria, studio e cultura in carcere”, è il ciclo di incontri che l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e la Biblioteca Nazionale Centrale promuovono per i detenuti del carcere di Rebibbia. Nel progetto rientra il nuovo corso di laurea in Scienze motorie diretto da Sergio Bernardini. Parteciperanno circa dieci detenuti di Rebibbia e cinque della casa circondariale di Frosinone. Un altro protocollo d'intesa è stato siglato da una rappresentativa di detenuti da un gruppo di studenti del liceo di scienze umane “Macchiavelli” di Roma, dalla direttrice della casa circondariale, Rosella Santoro, e dal direttore della Biblioteca Nazionale Centrale, Andrea De Pasquale. L’articolo 21 dell’Ordinamento Penitenziario permetterà ai partecipanti di frequentare uno stage formativo presso la Biblioteca Nazionale di Roma.

9414

La Cometa che suona – Musica e Spiritualità al Carcere di Rebibbia
2017 | 31 marzo

Venerdi 31 Marzo 2017 si è tenuto il primo incontro dell’iniziativa “La Cometa che suona” – Musica e Spiritualità al Carcere di Rebibbia insieme al Soprano Giulia Patruno, ai musicisti Marco ColasantiHinako KawasakiAsaki KuriharaAnca PavelDerya Davulcu. Il direttore del carcere Stefano Ricca è stato il convinto promotore  della collaborazione con la Cappella Musicale Costantina diretta da Paolo De Matthaeis. Il progetto è supervisionato da Suor Rita Dal Grosso. Argomento del primo incontro sono state le vite di alcuni autori per parlare di musica e interpretarla di fronte al pubblico dei detenuti. Il secondo appuntamento si terrà il 7 aprile 2017 con il Mezzo Soprano Takako Umezu e ai solisti della Cappella Musicale Costantina che interpreteranno brani di Vivaldi, Bach e altri autori.

9374

La cometa suona, nel carcere di Roma Rebibbia la musica classica
2017 | 31 marzo

 

 

9380

Presentazione di Libri Liberi. Editoria, studio e cultura in carcere
2017 | 27 marzo

Lunedì 27 marzo 2017 presso il Teatro della casa circondariale di Rebibbia alle ore 15:30 si tiene il terzo incontro dell'iniziativa intitolata Libri Liberi. Editoria, studio e cultura in carcere. Si tratta di un ciclo di incontri che sono stati promossi dall'Università degli Studi di Tor Vergata insieme alla Biblioteca nazionale centrale. La manifestazione vuole sottolineare l'importanza del valore della cultura e del libro all'interno del trattamento della pena. Tor Vergata ha avviato un progetto di studio in carcere che unito all'iniziativa della Biblioteca Nazionale di donazione di libri e di stage presso la propria istituzione ha permesso di ampliare l'offerta ai detenuti in regime di semilibertà, o liberi, per un fattivo inserimento in società. Partecipano all'incontro il rettore dell'Università degli Studi di Tor Vergata dottor Giuseppe Novelli, il direttore della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma Andrea Di Pasquale, Rossella Santoro direttrice della casa circondariale di Rebibbia, Sergio Bernardini presidente del corso di laurea Scienze Motorie, Marina Formica responsabile del progetto di studio in carcere Tor Vergata Rebibbia, Stefano Anastasia garante regionale dei diritti dei detenuti.

9426

Quattro Concerti di musica sacra per i detenuti del Carcere di Rebibbia
2017 | 9 marzo

9320

Proiezioni e incontri per l'8 marzo nel carcere femminile di Rebibbia
2017 | 8 marzo

9365

Cleopatra va in prigione
2017 | 16 febbraio

10365

La Luasiberica Orkestra in concerto nella Casa Circondariale Rebibbia Terza Casa per il Festival Sete Sòis Sete Luas
2016 | luglio

10417

Triangolare di pallavolo a Rebibbia
2016 | 24 giugno

Con il triangolare di pallavolo sabato 25 giugno 2016, nel carcere di Rebibbia, a Roma, termina il progetto del Coni Lazio ‘Lo sport entra nelle carceri’.

9913

A Rebibbia la Festa della musica 2016
2016 | 21 giugno

Festa della Musica nel carcere di Rebibbia il 21 giugno 2016, alle ore 15, con la presentazione dei lavori del laboratorio musicoterapia sostenuto dall'Associazione A Roma, Insieme - Leda Colombini, coordinato da Silvia Riccio, musicoterapista. Le performance riguarderanno brani musicali e improvvisazioni degli stessi detenuti che hanno frequentato il laboratorio con alcuni musicisti che suoneranno sul palco: il pianista Francesco Valori, i chitarristi Fabio Caricchia e Stefano Doneghà, l'arpista Chiara Frontini, il chitarrista e bassista Valerio Mileto, e il percussionista Massimo Ventricini e la cantante Isabella Mangani. L’associazione "A Roma Insieme - Leda Colombini", opera nelle carceri di Regina Coeli e di Rebibbia. Nel 2007 nascono i laboratori di musicoterapia e di arteterapia nella Sezione Nido di Rebibbia.

7241

Presentazione del libro Un germoglio tra le sbarre. Un esperimento ponte tra scuola e il carcere di Rebibbia
2016 | 16 giugno

Presentazione del libro Un germoglio tra le sbarre, curato da Angelica Artemisia Pedatella e Paolo Paparella.

3997

Un gruppo di detenuti in visita al Museo di Roma e piazza Navona
2016 | 16 giugno

7109

Un incontro per presentare i risultati dei tre anni del progetto CO2 di Franco Mussida
2016 | 31 maggio

Presentato la mattina del 31 maggio 2016, nel teatro del CPM di Milano, il progetto CO2 ideato da Franco Mussica già attivo nelle carceri di Opera, Monza, Rebibbia Femminile e Secondigliano. L'incontro è l'occasione per fare il punto della situazione allo scadere dei tre anni di sperimentazione del progetto che propone un ascolto musicale consapevole in rapporto alla memoria affettiva dell'ascoltatore. La discussione prosegue il 13 giugno 2016 presso il dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pavia con il convegno “Le chiavi nascoste della Musica”. Alla presentazione di Milano sono intervenuti il Provveditore regionale del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, il dottor Luigi Pagano, Giacinto Siciliano, Direttore del carcere di Opera, Maria Pitaniello, Direttrice del carcere di Monza, Flavio Ceravolo, professore di Metodologia della Ricerca Sociale presso Università di Pavia e Filippo Sugar, Presidente SIAE.

10308

Fiuggi, Incluso io il 5° Congresso nazionale di Cittadinanzattiva 26-29 maggio
2016 | 27 maggio

In occasione del V Congresso nazionale di Cittadinanzattiva, presso il Teatro comunale di Fiuggi alle ore 21.30, andrà in scena lo spettacolo della compagnia Stabile Assai della Casa di reclusione di Rebibbia dal titolo "Scusa, sì so' nato pazzo", sul tema della follia in carcere.

10277

Pippa Bacca a Rebibbia: i detenuti la raccontano
2016 | 17 maggio

Hanno letto il libro "Sono innamorata di Pippa Bacca chiedimi perché", hanno scelto i brani che preferivano, li hanno letti in pubblico. Giornata speciale per i detenuti della casa penintenziaria romana che hanno accettato di confrontarsi con l'arte e la vita dell'artista uccisa del 2008.

10194

A Rebibbia quadrangolare di calcio a 8 organizzato dal Coni Lazio
2016 | 10 maggio

10137

Ludoteche in carcere a rischio, stop fondi alla coop che li gestisce
2016 | 23 aprile

Marianna Cervellone è ideatrice, coordinatrice e operatrice delle ludoteche nelle carceri di Roma e del Lazio.

9989

Marco Costantini dal palco di Rebibbia parla in occasione degli stati generali dell'esecuzione penale
2016 | 21 aprile

9981

Stati Generali della Giustizia: consultazione riuscita, ma poco spazio a cultura e media
2016 | 20 aprile

Lunedì 18 e martedì 19 aprile, le porte del carcere romano di Rebibbia si sono aperte alla“società civile...

9967

Stefano D’Orazio canta per i detenuti a Rebibbia
2016 | 20 aprile

9971

A Rebibbia la kermesse sul carcere, via streaming
2016 | 13 aprile

9524

Intitolata a Raffaele Cinotti la Casa Circondariale di Rebibbia N.C.
2016 | 7 aprile

9263

Hai appena applaudito un criminale. Lo spettacolo
2016 | 24 - 27 marzo

Lo spettacolo tratto dal libro di Daniela Marazita, Hai appena applaudito un criminale, che la stessa autrice e attrice brindisina porta in scena, da giovedì 24 marzo 2016 alle ore 21.00 (in replica fino a domenica 27), al Teatro Elicantropo di Napoli, per la regia di Alessandro Minati.

9059

Per il call center dell’Ospedale Pediatrico Bambino rispondono anche i detenuti da Rebibbia
2016 | 17 marzo

La convenzione tra Ospedale Bambino Gesù, Casa Circondariale di Rebibbia e Cooperativa sociale “e-Team” è stata recentemente confermata per il quinto anno consecutivo.

8977

Percorsi di recupero nel carcere. Lettura e istruzione
2016 | 26 febbraio

Cultura istruzione e libri in carcere a Roma Rebibbia nonostante il taglio della spesa e dei contributi pubblici.

8791

Il caseificio attivo nel carcere di Roma Rebibbia
2016 | 19 febbraio

8754

Lo chef Beck prepara il pranzo a 340 detenute
2015 | 24 dicembre

9231

Dalla città dolente, Dante anima Rebibbia: in scena i detenuti del carcere di Roma
2015 | 23 dicembre

9232

Firmato Protocollo d’intesa tra la Direzione della Casa di Reclusione di Rebibbia e Cittadinanzattiva onlus
2015 | 22 dicembre

9245

A Rebibbia fascino oltre le sbarre per le detenute del nido di Rebibbia
2015 | 21 dicembre

9270

L’università Roma Tre entra nelle carceri romane
2015 | 14 dicembre

Si chiama “Diritti in carcere” il progetto lanciato dall’Università degli Studi Roma Tre per favorire il reinserimento sociale dei detenuti

9383

Teatro Libero di Rebibbia, detenuti attori nell’Inferno di Dante il 17 dicembre 2015
2015 | 14 dicembre

“Dalla Città Dolente” il titolo dello spettacolo teatrale della Compagnia del Teatro Libero di Rebibbia

9384

Fascino oltre le sbarre: le donne del carcere di Rebibbia viste con gli occhi di due fotoreporter
2015 | 24 novembre

Da detenute a modelle: il progetto di Mauro Rosatelli e Claudio Laconi...

9585

Il figliol prodigio. Una mostra di artisti romani e di detenuti di Rebibbia
2015 | 21 novembre - 13 dicembre

9635

Salute in carcere, parte il Progetto Francesco Marabotto a Rebibbia
2015 | 18 novembre

9642

Hai appena applaudito un criminale e NoveEtrentatré al Teatro Vascello
2015 | 18 novembre

Il Vascello presenta due punti di vista che nascono da una stessa modalità di lavoro, il lavoro nelle carceri, uno spaccato della vita del carcere di Rebibbia.

9645

Ti racconto un libro con Salvatore Striano
2015 | 12 novembre

9666

Carcere, Giancarlo Capozzoli presenta “Lì dove c'è il pericolo cresce anche ciò che salva”
2015 | 11 novembre

Giovedì 12 novembre, alle ore 15, presso il carcere di Chieti, lo scrittore e regista teatrale Giancarlo Capozzoli incontrerà i detenuti e presenterà il libro “Lì dove c'è il pericolo cresce anche ciò che salva”, racconti dal carcere.

9673

Il concerto dei ladri di carrozzelle a Rebibbia
2015 | 30 ottobre

9725

POPE IS POP. Flash mob nel carcere di Rebibbia a Roma
2015 | 29 ottobre

6422

Pope is Pop. A Rebibbia le detenute ballano per Papa Francesco
2015 | 29 ottobre

Pope is Pop il primo flash mob della storia in un carcere italiano.

9721

Detenuti al servizio di detenuti. I panni sporchi si lavano in… carcere
2015 | 28 ottobre

A tutt’oggi, nella Casa di Reclusione di Rebibbia, i panni si lavano nel lavandino o sotto la doccia.

9724

La Compagnia Stabile Assai al Teatro Boni di Acquapendente
2015 | 26 ottobre

A rappresentarlo la Compagnia Stabile Assai del penitenziario romano di Rebibbia, composta da detenuti, alcuni dei quali in semilibertà.

9739

Il Figliol ProdigIo
2015 | 23 ottobre

Il progetto artistico dal titolo “Il Figliol ProdigIo”, è stato realizzato nel carcere di Rebibbia Nuovo Complesso a Roma.

9756

Festival dell’Arte Reclusa 2015. Teatro Libero di Rebibbia con Dalla Città Dolente
2015 | 13 ottobre

9869

Un gruppo di detenuti del carcere di Roma Rebibbia ospiti in Vaticano
2015 | 13 settembre

6381

Il caffè galeotto del carcere di Rebibbia
2015 | 12 settembre

6377

Festival dell'arte reclusa 2015 a Roma
2015 | 1 agosto

Fabio Cavalli è il promotore del Festival dell’Arte Reclusa, che si tiene a Roma nel carcere di Rebibbia fino al 14 dicembre 2015.

6251

Teatro a righe terza edizione. Gli appuntamenti del 21 e 23 luglio 2015
2015 | 8 luglio - 7 agosto

6219

Riciclo virtuoso nel carcere di Rebibbia. Riconoscimento di Ricrea Legambiente
2015 | 07 luglio

All’interno del carcere di Roma Rebibbia, i detenuti della cooperativa Rebibbia Recicla, per conto del Consorzio Rolando Innocenti, azienda specializzata nel settore, coordinati da un tecnicoesterno, si occupano di separare gli imballaggi in acciaio, alluminio e plastica estraendoli dal materiale multileggero raccolto.

5934

Festival dell'Arte Reclusa 2015
2015 | 3 luglio - 14 dicembre

5900

Un Calcio al pregiudizio. La nazionale di calcio del carxere di Rebibbia in trasferta a Como
2015 | 20 giugno

5856

I detenuti della compagnia del carcere di Rebibbia al teatro Golden
2015 | 15 - 18 giugno

5779

Università la Sapienza. Racconti dal carcere
2015 | 11 giugno

L'università di Rebibbia è un luogo che raccoglie idee e cultura.

5774

Donne dentro e fuori. Le detenute artiste del carcere di Rebibbia
2015 | 4 giugno

5724

Eventi estivi per i figli delle detenute del carcere di Roma Rebibbia.
2015 | 6 giugno

5762

Il carcere è per i poveri secondo il nuovo spettacolo della compagnia Instabile Assai di Rebibbia
2015 | 28 maggio

5805

Terra Terra. Il progetto di don Ciotti e delle detenute del carcere di Rebibbia
2015 | 27 maggio

5705

Roma, Teatro Due: Il carcere è stato inventato per i poveri
2015 | 23 maggio

9906

Il Tour della solidarietà nel carcere di Rbibbia a Roma
2015 | 21 maggio

5684

Iniziative calcistiche nel carcere di Roma Rebibbia
2015 | 13 maggio

5857

Atletica, Schwazer in carcere a Rebibbia: applausi e saluto con Malagò
2015 | 12 aprile

Alex Schwazer ha seguito la gara podistica disputata su un circuito di due chilometri da ripetere sei volte con podisti detenuti del carcere di Rebibbia per Vivicittà 2015.

4951

Papa Francesco in visita ai detenuti di Rebibbia
2015 | 2 aprile

5464

Anche nel carcere di Rebibbia si celebra la Seconda Giornata Nazionale Teatro in Carcere
2015 | 26 marzo

5526

Nel carcere di Rebibbia il concerto dei Ladri di carrozzelle
2015 | 17 febbraio

5334

L’arte dentro. I detenuti del carcere di Rebibbia a Roma diventano artisti
2015 | 14 febbraio

5303

Gigi Proietti a pranzo con i detenuti del carcere di Rebibbia a Roma
2015 | 5 gennaio

5098

Filippo La Mantia cucina con le detenute del carcere di Rebibbia a Roma
2014 | 24 dicembre

5143

Frustando l’acqua non si arresta il fiume. Presentazione del libro del femminile di Rebibbia
2014 | 17 dicembre

Frustando l’acqua non si arresta il fiume” scritti e opere da Femminile di Rebibbia, a cura di e con Patrizia Lanzalaco e Fabiana Bianchi.“Frustando l’acqua non si arresta il fiume è una frase apparsa tra tutte le scritte lasciate su alcuni post it attaccati al muro prima di entrare nella biblioteca del carcere di Rebibbia.

5165

Concerto di Natale 2014 nel carcere di Rebibbia con Amii Stewart
2014 | 12 dicembre

5191

Presi per caso. Una band rock nel carcere di Rebibbia
2014 | 9 dicembre

Giampiero Pellegrini, voice del gruppo rock nato nel 1996 tra le mure del carcere romano di Rebibbia, racconta così l'attività del gruppo di ex detenuti, ma anche incensurati, che hanno trovato nella musica lo strumento del riscatto personale elevandolo a missione civile.

5201

Nel carcere di Rebibbia nasce un giornale
2014 | 7 dicembre

5269

Il progetto Segnalibro nel carcere di Rebibbia
2014 | 5 dicembre

5224

Arte reclusa 2014 nel carcere di Rebibbia a Roma. Salvatore Striano
2014 | 13 novembre

5282

L'Associazione Ananke si batte per il teatro nel carcere di Rebibbia
2014 | ottobre

5014

Take Five. Il film proiettato nel carcere di Rebibbia a Roma
2014 | 18 - 20 ottobre

4968

Consegnato nel carcere di Rebibbia il premio Salerno a Dario Argento
2014 | 13 ottobre

Il 13 ottobre 2014, presso il Teatro del Carcere di Rebibbia, si commemora la figura di Enrico Maria Salerno morto da vent'anni nel 1994. Durante l'evento è stato consegnato a Dario Argento, il Premio Enrico Maria Salerno XX° Edizione e proiettato il film del regista L'uccello dalle piume di cristallo nel quale ha recitato Enrico Maria Salerno. Il premio è stato organizzato con il Festival Internazionale del Film di Roma e L'Officina Film Club.

4938

Nel carcere di Rebibbia si ricordano Fabrizio De Andrè con un concerto
2014 | 10 ottobre

4875

Due rassegne teatrali dentro e fuori dal carcere a Roma per settembre 2014
2014 | settembre

Per settembre 2014 vengono proposte due rassegne che portano il teatro dentro e fuori dal carcere. La rassegna Teatro a righe utilizzerà come palcoscenico la rotonda del carcere di Regina Coeli e proporrà due spettacoli il 18 settembre 2014 Antonio e Cleopatra secondo Ottaviano (per partecipare inviare i dati entro l’8 settembre ad artestudioxlibero.it), e il 30 settembre 2014  Pinocchio da Collodi (inviare i dati entro il 19 ad artestudiox@libero.it). Il Festival dell’arte reclusa si terrà al teatro Argentina con il Viaggio all’isola di Sakhalin recitato da una compagnia di detenuti/attori di Rebibbia il 19 e il 20 settembre 2014.

4635

Lo spettacolo dei detenuti-attori del carcere di Rebibbia va in scena al teatro Argentina
2014 | 19 e 20 settembre

Si tiene nuovamente a Roma il Festival dell'arte reclusa che coinvolge i detenuti attori della Casa Circondariale di Rebibbia. Saranno due gli appuntamenti ai quali i romani potranno accedere liberamente, con prenotazione obbligatoria, visto che la sede degli spettacoli è il Teatro Argentina di Roma. Le date: 19 e 20 settembre 2014. Lo spettacolo: "Viaggio all'isola di Sakhalin", liberamente ispirato ad Anton Cechov e Oliver Sacks. Ideazione e regia dello spettacolo tutta femminile: Laura Andreini Salerno e Valentina Esposito. La compagnia è la stessa immortalata nel fil dei fratelli Taviani "Cesare deve morire".

4645

Viaggio all’isola di Sakhalin per la Compagnia del Reparto G8 del carcere di Rebibbia
2014 | 30 giugno

Messa in scena lo scorso 30 giugno 2014 nel Teatro della Casa Circondariale di Roma Rebibbia, con repliche il 19 e 20 settembre 2014 al Teatro Argentina di Roma nell’ambito del Festival dell’Arte Reclusa.

5901

Donne dentro e fuori. Un progetto artistico per le donne del carcere di Rebibbia
2014 | 10 giugno

4047

Open the Door. Il video del Carcere Femminile di Rebibbia al Senza Frontiere Film Festival
2014 | 5, 7 giugno

La prima proiezione al pubblico del video 'Open the Door' diretto dall’artista iraniano Shahram Karimi all’interno del Carcere Femminile di Rebibbia, avverrà nella sala della Casa del Cinema, sarà preceduta dall’anteprima per le detenute prevista per il 4 giugno 2014.

4040

La compagnia teatrale Stabile Assai del carcere di Rebibbia alla Bocconi
2014 | 23 maggio

Il 23 maggio 2014 presso l'aula magna dell'Università Commerciale Bocconi, in via Gobbi 5 si terrà lo spettacolo teatrale Bazar della compagnia teatrale Stabile Assai del carcere di Rebibbia.

3804

Un nemico del Popolo. Lo spettacolo della compagnia teatrale Prigionieri dell’Arte nel carcere di Rebibbia
2014 | 22 maggio

3815

Ada e Fly Girls. Uno spettacolo sulle donne vittime di violenza nel carcere di Rebibbia
2014 | 19 maggio

3781

Lenta cavalca nel tempo la prossima ora. Presentazione del libro scritto dai detenuti del carcere di Rebibbia
2014 | 5 maggio

3745

La Compagnia Stabile Assai del carcere di Rebibbia e il nuovo spettacolo
2014 | 25 - 28 aprile

La Compagnia Stabile Assai opera da oltre trent'anni nella Casa Circondariale di Rebibbia a Roma ed il più antico gruppo teatrale penitenziario italiano. Dal 25 al 28 aprile 2014 presenta il nuovo spettacolo al Teatro Golden.

3726

Il Senso del Sacro a Rebibbia
2014 | 8 aprile

Il percorso del Cristo, nel suo ultimo giorno da condannato a morte. Il messaggio con la rappresentazione della Via Crucis, ripercorsa nelle opere di giovani uomini detenuti, è proprio questo: ricordarsi anche di chi ha sbagliato, di chi non è perfetto, consapevoli che la vita dell’essere umano ci riguardi sempre e ci coinvolge tutti.

3698

III Convegno Nazionale sulla Scuola in carcere presso la Sala Teatro della Casa Circondariale di Rebibbia
2014 | 14 febbraio

3408

I detenuti del carcere di Rebibbia visitano il museo dell'Ara Pacis a Roma
2014 | 14 febbraio

3440

Anche in carcere si è ricordato il giorno della Memoria
2014 | 27 gennaio

3361

La cultura come riscatto sociale per le persone detenute. Un ciclo di incontri a Rebibbia
2013 | 22 novembre - 2014 | 17 gennaio

3334

Nel carcere di Rebibbia un concerto dei KuTso
2013 | 20 dicembre

3453

Poesie per le donne detenute nel carcere di Rebibbia
2013 | 20 dicembre

3461

300 anziani nel carcere di Rebibbia per uno spettacolo recitato dai detenuti
2013 | 15 novembre

3220

Alla Triennale di Milano il design dal carcere di Rebibbia
2013 | 28 ottobre

28 ottobre 2013. Alla Triennale Design Museum viene raccontato l’ecodesign con oggetti realizzati in collaborazione tra designer contemporanei e detenuti che operano per conto dell’associazione Artwo fondata da Luca Modugno nel 2005 a Roma. Gli oggetti sono stati realizzati dai detenuti della Casa Circondariale di Rebibbia - Nuovo Complesso, nel laboratorio che prevede anche un corso di formazione e incontri con i designer. Nella mostra curata da Valia Barriello figuranoopere di: Massimiliano Adami, Ivan Barlafante, Stefano Canto, Riccardo Dalisi, Fabio Della Ratta, Carlo De Meo, Francesco Faccin, Sara Ferrari, Duilio Forte, Michele Giangrande, Andrea Gianni, Francesco Graci, Alessandro Guerriero, Yonel Hidalgo, Lanzavecchia + Wai, Alessandro Mendini, Paolo Ulian.

1753

Jailhouse Rock. La prima web-radio sulla detenzione
2013

Jailhouse Rock è il titolo di una trasmissione radiofonica dedicata a musica e carcere che va in onda tutti i venerdì su radio web della Cgil dalle 17 alle 18. Al fine di permettere un maggiore ascolto la trasmissione va in differita su altri network di Radio Popolare. I protagonisti sono musicisti finiti in carcere, tra i quali anche tre membri del gruppo britannico Beatles. Alcuni detenuti del carcere di Bollate hanno interpretato il brano Yesterday. La trasmissione da voce al Giornale Radio dal carcere redatto da un gruppo di detenuti di Bollate e Roma Rebibbia. Conduce la trasmissione Patrizio Gonnella insieme a Susanna Marietti dell'Associazione Nazionale Antigone.

3100

Un concorso per le borse prodotte dalle detenute di Rebibbia
2013 | 30 settembre

3088

I detenuti attori del carcere di Rebibbia in scena al Teatro Argentina
2013 | 13 settembre

3029

Terza edizione del Festival dell'arte reclusa a Roma
2013 | 9 - 18 settembre

La terza edizione del Festival dell'arte reclusa è organizzato dal Centro Studi Enrico Maria Salerno e di propone di l'incontro tra la realtà del carcere e dei suoi operatori con il mondo libero della società civile. Dal 9 al 18 settembre 2013, si terranno proiezioni di video e spettacoli nel Teatro della Casa Circondariale Rebibbia Nuovo Complesso a Roma.

3020

Donne dentro e fuori un progetto d'arte nel carcere di Rebibbia
2013 | 1 agosto

"Donne dentro e fuori" è un progetto di natura artistica destinato alla sezione femminile della Casa Circondariale di Rebibbia, in collaborazione con il liceo artistico “Enzo Rossi” di Roma. Il liceo ha attivato un laboratorio artistico presso la sezione interna al carcere di Rebibbia, al fine di aumentare gli strumenti di riabilitazione presenti nell'Istituto. Il Comune di Aprilia ha deciso di destinare la somma di 1000 euro per acquistare dei foulard da utilizzare come supporto per interventi di pittura su tessuto.

2972

La compagnia teatrale del carcere di Rebibbia recita al Castello Doria di Angri
2013 | 21 luglio

Lo spettacolo della compagnia teatrale dalla Compagnia Stabile Assai del carcere di Rebibbia, è stato realizzato domenica 21 luglio 2013 nell'atrio del Castello di Angri. Lo spettacolo Bazar è stato scritto e diretto da Antonio Turco, Cosimo Rega e Sandra Vitolo. Lo spettacolo racconta di un intrico inquietante di legami oscuri tra i protagonisti.

2956

Due concerti in carcere per il Festival Sete Sóis Sete Luas a Rebibbia
2013 | 20 luglio

2939

Uno spettacolo nel carcere femminile di Rebibbia per denunciare il femminicidio
2013 | 9 luglio

Nel carcere femminile di Rebibbia è andato in scena lo spettacolo “Ex moglie si innamora (da morire) di ex moglie”, scritto Betta Cianchini. Il tema è quello della violenza contro le donne, ambito nel quale l'autrice è molto impegnata. Nel carcere di Rebibbia sono presenti attualmente 390 donne detenute e 16 bambini ospitati nel nido dell'Istituto di Pena.

2902

Uno spettacolo per le madri detenute a Rebibbia
2013 | 11 giugno

Martedì 11 giugno 2013  sarà allestito nel cortile del nido della Casa Circondariale femminile di Rebibbia, a Roma, uno spettacolo teatrale a favore di 18 madri e dei loro rispettivi figli. I piccoli, come avviene nei casi in cui la madre tiene presso di sé i propri figli durante la detenzione, hanno un'età che va da zero a tre anni. Lo spettacolo conclude un ciclo di laboratori di musicoterapia e di arteterapia organizzati dall'associazione A Roma insieme - Leda Colombini che dal 1994 si occupa delle donne detenute loro bambini. Per l'associazione è la musicologa Silvia Riccio a coordinare il laboratorio di musicoterapia destinato alle donne e ai loro piccoli figli. Nel caso delle donne e dei loro bambini la musicoterapia e particolarmente favorevole per creare un clima rilassato e protetto all'interno del penitenziario inoltre il corso promuove un nuovo modello relazionale e dinamiche di socializzazione migliori. Saranno danze canti e musiche a vedere insieme tutte le partecipanti al laboratorio con i loro figli insieme sul palco per il momento spettacolo finale. Questo momento conclusivo è stato preparato tutto l'anno e le partecipanti hanno potuto beneficiare e famigliarizzare  con gli operatori che hanno condotto il laboratorio utilizzando le musiche di tipo musicoterapico che saranno il sottofondo musicale spettacolo finale.

2819

Il regista Mimmo Calopresti gira un video per le detenute di Rebibbia
2013 | 7 giugno

Il regista Mimmo Calopresti è entrato all'interno della Casa Circondariale femminile di Rebibbia per documentare con le sue immagini il progetto formativo del Liceo Artistico "Enzo Rossi". Presentato dall'Associazione Stampa Romana il percorso è finalizzato al reinserimento di circa 50 detenute nella società civile. Alla presentazione ha preso parte il ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri che già altre volte ha visitato altre carceri italiane per valutare l'entità dei progetti di formazione e di cultura in genere. Nel video parla una donna detenuta e racconta quanto sia importante la frequenza dei corsi dell'istituto artistico non solamente perchè le permette di uscire durante la giornata dalla chiusura della cella e della sezione ma anche perchè permette di avere un contatto con il mondo esterno. Il ministro Cancellieri si complimenta per il successo di questa iniziativa, la considera come una delle priorità e per questo motivo nel suo pacchetto inserisce come urgenza, al primo posto, un aumento delle attività di lavoro e di impegno culturale all'interno delle carceri italiane. Il regista Mimmo Calopresti commenta l'operazione come una opportunità per dare alle persone detenute la possibilità di esprimersi in questo caso con strumenti artistici. La direttrice dell'Istituto artistico mostra alcuni foulard che sono stati dipinti dalle donne. Le immagini sono semplici ma nella loro semplicità dimostrano quanto sia stato importante svolgere questa attività pittorica per le partecipanti del corso. Nonostante la casa circondariale di Rebibbia sia un carcere di eccellenza nel quale vengono promosse molte attività di questo genere, i problemi del sovraffollamento e della lentezza della giustizia permangono il ministro Cancellieri interrogato su questo punto rinnova l'intenzione del suo dicastero ad impegnarsi al massimo per rispondere  all'Europa che ci chiede di ripensare il sistema carcerario e di adeguarlo agli standard europei. Il video racconta anche dei figli delle donne detenute che rimangono accanto alle madri fino all'età di 3 anni e poi devono essere portati fuori e nel peggiore dei casi affidati a case famiglia. Anche su questo punto il ministro Cancellieri afferma che il problema è però circoscritto mi sono circa 60 madri in carcere e le strutture si stanno rapidamente adeguando per fornire loro un dignitoso trattamento. Calopresti parla di un carcere che permetta alla persona di essere libera. Si tratta chiaramente di una contraddizione ma la finalità della carcerazione secondo il regista dovrebbe essere quella di riportare la persona che ha sbagliato ad una condizione di nuova libertà.

2820

Un evento artistico all'interno della casa circondariale di Rebibbia
2013 | 7 giugno

Il 7 giugno 2013 si è svolto un evento artistico di alto profilo all'interno della terza casa circondariale di Rebibbia maschile. Questo progetto è stato messo in campo per offrire alla popolazione detenuta una condivisione con gli artisti del mondo esterno. E' il secondo anno che viene organizzato proprio tra i detenuti del carcere di Rebibbia che quest'anno hanno allestito una mostra con quadri oggetti materiali di riciclo e oggetti della quotidianità carceraria. L'evento si intitola “Dentro la GALlERiA 2” e le opere saranno viste da un vero pubblico di appassionati d'arte di pittori di critici e di altre persone che sono entrate per vedere delle opere d'arte e una mostra allestita in modo magistrale. Solamente lo spazio è diverso da quello di una tradizionale galleria artistica. Tutte le persone che sono intervenute hanno potuto confrontarsi con gli autori e con gli organizzatori. La mostra è un modo per parlare e per discutere senza barriere sociali o di genere ma uniti nella passione dell'arte. L'associazione Made in jail in collaborazione con Nessuno tocchi Caino che ha accolto la richiesta della Direzione del carcere e che quindi ha organizzato la manifestazione ha invitato degli artisti di eccellenza Marina Haas, Laura Palmieri, Pablo Echaureen, Paolo Bielli, Giovanni Albanese, Eros Renzetti, Fulvio Abbate e Vincenzo Mazzarella.

2823

Allo spettacolo teatrale nel carcere di Rebibbia partecipa il guardasigilli Cancellieri
2013 | 15 maggio

Annamaria Cancellieri, nuovo Ministro della Giustizia è entrata nella Casa Circondariale di Rebibbia Nuovo Complesso, a Roma, per assistere alla prova aperta del Giulio Cesare di William Shakespeare. I protagonisti dello spettacolo sono i detenuti dell'alta sicurezza guidati dal regista Fabio Cavalli che metterà in scena una versione dialettale dello spettacolo shakeasperiano. Il Ministro Annamaria Cancellieri, con questa visita, sostiene idealmente il ruolo del teatro, e della cultura in genere, all'interno di un Istituto di pena. L'arte drammaturgica, insieme a corsi di lettura e scrittura creativa, lavoratori di arte, scultura, mosaico e altre attività artigianali, questa volta senza fine di guadagno, sono strumenti essenziali nel percorso tutto in salita verso un intento di riabilitazione. La condizione della persona detenuta, inoltre, non può essere lasciata nello stato di pura detenzione, con il rischio di non offrire nessuna attività di intrattenimento o cura di se durante le ore d'aria e di quelle passate tra le anguste mura di una cella. Il laboratorio teatrale della Casa Circondariale di Rebibbia è stato protagonista del film dei fratelli Taviani, Cesare deve morire del 2012, nel quale recitano i detenuti che hanno partecipato all'allestimento dello spettacolo.

2721

La Quarta edizione di Note galeotte
2013 | 2 maggio

Si sono sibiti giovedì 2 maggio 2013 sul palco del Teatro Palladium i rapper Amir, Primo dei CorVeleno, Mezzosangue, Sace, Alessandro Ray, White Boy e Dj Danny Beatz. Più pacate sono state le letture di Nerina Marchioni, autrice di “Sempre e comunque”. Ha partecipato anche Erri De Luca, che ha sottolineato la difficoltà di esprimersi in eventi come questo affermando "Come poeti che scrivono poesie per non vedenti, così noi parliamo di carcere, dalla libertà". L'organizzazione è a cura dell’Associazione “Il Viandante” in collaborazione con il Municipio VIII (ex XI). Il tema dominante sono state le reali possibilità di reinserimento per coloro che finiscono di scontare la propria condanna. Ad aiutare pe persone ex-detenute saranno progetti reali come “Sportello Rebibbia”, "che mira al reinserimento professionale di persone detenute, ex detenute o in esecuzione penale esterna residenti nel Municipio" e il progetto “Belli come il sole”, che si occuperà dei bambini figli di madri detenute.  l’Infobox di via Tito, è messo a disposizione dal Municipio per le Associazioni che possono utilizzare gli spazi per favorire il reinserimento delle persone ex - detenute con la cittadinanza, evitando pericolose situazioni di esclusione sociale.

2627

I detenuti del carcere di Rebibbia sul palcoscenico di Rieti
2013 | 8 aprile

La Compagnia Stabile Assai della Casa di Reclusione di Rebibbia di Roma va in scena al Teatro Flavio Vespasiano.

2692

Traffic Live Concerti. Il muro del canto Live @ Rebibbia
2013 | 15 marzo

2648

La compagnia Stabile Assai di Rebibbia si esibisce al Teatro Tenda
2013 | 9 marzo

2643

Live @ Rebibbia della band di romana Ardecore
2013 | 24 gennaio

La Casa Circondariale di Rebibbia, già nota per le sue aperture culturali, concede ai suoi detenuti di assistere ad un concerto Live. Il gruppo Ardecore si forma nel 2005 dall'incontro artistico tra la band punk jazz degli Zu (Massimo Pupillo, Luca Mai, Jacopo Battaglia), il cantautore Giampaolo Felici e il chitarrista statunitense Geoff Farina, ex-frontman dei Karate. La loro cifra artistica è la rielaborazione in chiave attuale delle canzoni della tradizione popolare romanesca.

2527

Orso d'oro ai Taviani, al 62° Festival del Cinema di Berlino, per il loro film Cesare deve morire, girato nel carcere di Roma Rebibbia
2012 | 19 febbraio

Il docu-film girato nel carcere di Rebibbia, con l'aiuto dei detenuti ed il regista Fabio Cavalli, ha vinto l'orso d'oro al Festival di Berlino. Da 21 anni l'Italia non otteneva tale riconoscimento. La tematica sociale della detenzione è quanto mai al centro dell'attenzione di molte forze creative emergenti.

369

Transizione - Un mosaico per la metropolitana realizzato nel carcere di Roma Rebibbia
2011 | 31 maggio

Un’opera a mosaico è stata realizzata nel carcere di Rebibbia ed è stata inaugurata il 31 maggio 2011. Si trova nella stazione della metropolitana di “Santa Maria del soccorso” a Roma. La realizzazione dei disegni è delle detenute e gli studenti dell’Istituto Statale d’Arte Roma2 hanno composto fisicamente il mosaico.  La realizzazione dei disegni è delle detenute e gli studenti dell’Istituto Statale d’Arte Roma2 hanno composto fisicamente il mosaico.  L’operazione Transizione prevede l’installazione, in tutte le stazioni della metropolitana romana, di una decorazione parietale a mosaico che possa diventare un palcoscenico per “chiunque desideri esprimersi”. All’interno del carcere di Rebibbia è attivo, inoltre, un corso di arte, idea della Dirigente Scolastica Mariagrazia Dardanelli. Le attività sono: mosaico, ceramica e decorazione di tessuti. Anche Eugenia Fiorillo, educatrice, conferma la grande importanza dell’esperienza artistica in carcere, fonte di crescita “personale e sociale”. Eva, una delle detenute presenti all’inaugurazione, commenta: “mentre lavori puoi mettere in gioco tutta la tua anima. L’arte è un dono e ogni giorno si impara qualcosa, soprattutto che si può rinchiudere il corpo, ma non la mente.”

20

A Rebibbia si presenta il documentario di Pablo Enchaurren sul carcere quotidiano
1997 | 3 settembre

9923

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / C.C. di Roma Rebibbia,


Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio