logo

LE CARCERI ITALIANE

Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere

Carcere di Santa Maria Capua Vetere, Casa Circondariale

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 25-04-2017

Strada Statale 7-bis Via Appia Km 6.500 CAP 81055
Santa Maria Capua Vetere, Campania, Italia

1996

COME FARE


La storia

L’istituto è attivo come casa circondariale dal 1996 ed ha avuto un ampliamento nell'ottobre del 2013.

(dal sito Ministero della Giustizia)

Ministero della Giustizia

SANTA MARIA CAPUA VETERE - Casa circondariale

Il sito

Nessun contenuto online

Associazione Antigone

CASA CIRCONDARIALE “FRANCESCO UCCELLA” – SANTA MARIA CAPUA VETERE

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

News cultura, arte, teatro, lavoro


I detenuti del carcere di Santa Maria Capua Vetere donano un presepio a Sant'Arpino
2017 | 9 luglio

Il presepe Donato alla Pinacoteca Comunale di Sant'Arpino Massimo Stanzione. È stato il sindaco Giuseppe Dall'Aversana ad accogliere il presepio il 9 luglio 2017.

10713

Concerto dei Mr Hyde nel Carcere di Santa Maria Capua Vetere per la festa della musica 2017
2017 | 21 giugno

10640

Carcere e teatro a Santa Maria Capua Vetere. La quarta giornata nazionale del teatro carcere
2017 | 27 marzo

5476

La tradizione napoletana risuona nel carcere di Santa Maria Capua Vetere
2017 | 18 febbraio

10359

Progetto della chiesa Evangelica
2017 | 18 febbraio

10360

Spettacolo di Casmu nel carcere di Santa Maria Capua Vetere
2016 | 25 aprile

10006

La canzone napoletana nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere
2016 | 24 aprile

Il 28 aprile 2016 l'associazione Casmu e il suo presidente Mario Guida sono nuovamente protagonisti di una attività aggregativa nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Promosso insieme al direttore Carlotta Giaquinto, al comandante della Polizia penitenziaria del carcere, Gaetano Manganelli e a Bruno Boccuni, responsabile del progetto, si terrà alle 16 un concerto di brani napoletani. Tra gli artisti vi saranno Consiglia Loren, Ignazio Nesi e Lilia. Presentatrice sarà Ida Piccolo e tecnico Sio Giordano. È prevista la presenza di Rosa Chiacchio, assessore alla cultura del Comune di Carinaro e di Chiara Roio, neomelodica. Inclusione e progetti di aggregazione sono le cifre dell'associazione Casmu che da più di 4 anni ha operato nell’OPG di Aversa per portare avanti un'azione terapeutica e benefica utilizzando la canzone.

10000

Caserta, Pellicole in Musica, un concerto a favore dei detenuti della Casa circondariale Uccella
2016 | 15 aprile

9694

Studenti in visita nel carcere di Santa Maria Capua Vetere
2016 | 9 aprile

Studenti del SUN di Caserta hanno fatto visita, Venerdì 8 Aprile 2016, alla Casa circondariale F. Uccella di Santa Maria Capua Vetere.

9309

Made in Sud al carcere di Santa Maria Capua Vetere
2015 | 7 ottobre

Una festa con i protagonisti del programma televisivo "Made in Sud" nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

9822

Giornata mondiale del Teatro. Cantata dei giorni pari a Santa Maria Capua Vetere
2015 | 13 - 27 marzo

La partecipazione della Casa Cirvondariale di Santa Maria Capua Vetere alla Seconda Giornata nazionale del Teatro in carcere, si terrà in due date con due spettacoli diversi. “Viviani …. e non solo”, è un testo di Antonio Buonomo, interpretato dallo stesso autore venerdì 13 marzo 2015, alle ore 15. Insieme a Buonomo ci saranno Patrizia Masiello, al pianoforte il Maestro Ciro Brancaccio, alle percussioni il Maestro Bruno Del Grosso, al flauto Noemi Granato. Presentazione di Cristina Del Grosso, tecnico Sio Giordano. “Pericolosamente”, è una commedia scritta da Eduardo de Filippo nel 1938, di un solo atto. Interpreteranno la commedia gli attori della Compagnia Teatrale Letizia, venerdì 27 marzo 2015, alle ore 10.30. Organizzazione dell’Associazione CASMU, presieduta da Mario Guida, la Rassegna Nazionale di Teatro scuola PulciNellaMente, con il direttore Elpidio Iorio

5453

Le attività culturali nel carcere di Santa Maria Capua Vetere
2014 | 16 settembre

Le attività culturali e aggregative nel carcere di Santa Maria Capua Vetere sono state riconfermare per i mesi a venire. Riprende l'attività dall’Associazione CASMU, presieduta da Mario Guida, e gli spettacoli prodotti nellambiti dalla Rassegna Nazionale di Teatro Scuola PulciNellaMente, grazie all'impegno del suo direttore Elpidio Iorio. Martedì, 16 settembre, alle ore 15:30, nel carcere di Santa Maria Capua Vetere si terrà la proiezione del film "Nisida. Storie maledette di ragazzi a rischio" di Enzo Acri. Il regista e gli attori, dopo la proiezione, dialogheranno con i detenuti. All'evento hanno collaborato Antonio Letizia, regista teatrale e autore, Carlotta Giaquinto, diretrote del carcere di Santa Maria Capua Vetere, il comandante della Pilizia Penitenziario, il commissario Gaetano Manganelli e il dottor Bruno Baccuni responsabile del progetto per i detenuti.

4675

PulciNellaMente nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.
2014 | 24 gennaio

Il 24 gennaio 2014 si terrà uno spettacolo nella Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere nell'ambito della rassegna nazionale di Teatro scuola PulciNellaMente organizzato dall’associazione Casmu. Il presidente dell'associazione, Mario Guida, è  convinto del ruolo riabilitativo e non solo aggregativo di un evento come questo. L'idea è l'organizzazione dello spettacolo si devono Carlotta Giaquinto, direttore del carcere e al direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio. Si esibiranno gli artisti: Il Trio le Note di Napoli, i comici “Albertuccio e Mariolino”, la cantante Emiliana Cantone. Presenta Renato De Carmine aiutato dal tecnico Antonio Belardo.

3457

Valentina Stella canta per i detenuti del carcere di Santa Maria Capua Vetere
2013 | 26 settembre

Giovedì 26 settembre 2013 la Comunità di Sant'Egidio ha organizzato un concerto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere nel quale si è esibita Valentina Stella, artista molto presente nelle trasmissioni Rai. Stella è stata avviata alla carriera televisiva da Pier Francesco Pingitore. Sono stati piu di 200 detenuti che hanno assistito al concerto.

3059

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / C.C. di Santa Maria Capua Vetere,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio