logo

LE CARCERI ITALIANE

Carcere di San Severo, Casa Circondariale

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 23-07-2017

Via Emilio Dotoli n. 1 71016
San Severo, Puglia, Italia,

1900 | primi del

COME FARE


La storia

La Casa circondariale di San Severo è nel centro cittadino, il complesso, originario dei primi del 1900, è costituito dalla Portineria centrale, reparto colloqui, caserma agenti e uffici direzione. Nella struttura, agli inizi del XIX secolo, venne effettuata la costruzione della sezione, una volta chiamate "cellulari", che si sviluppa su tre livelli sovrapposti a ballatoio ed un piccolo reparto adibito al trattamento, articolato su due livelli.

(Dal sito del Ministero della giustizia)

Ministero della Giustizia

SAN SEVERO - Casa circondariale

Il sito

Nessun sito on line

Associazione Antigone

indirizzo

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

News cultura, arte, teatro, lavoro


Pinete pulite da detenuti in provincia di Foggia
2016 | maggio

10072

I detenuti del carcere di San Severo al lavoro per la Pineta di Lesina
2015 | 20 giugno

5853

Accordo tra il carcere di San Severo e il Comune di Lesina. I detenuti puliranno le spiagge
2015 | 13 maggio

L'impegno riguarda la possibilità data ai detenuti provenienti dalla Casa circondariale di San Severo di effettuare lavori di pubblica utilità per il comune garganico.

5673

Concerto nel carcere di San Severo
2014 | 5, 11 aprile

Sabato 5 aprile 2014 la Casa Circondariale di San Severo che ha ospitato il gruppo musicale Mòbbasta.

3705

Anno scolastico terminato anche per i detenuti studenti della Casa Circondariale di San Severo.
2013 | 17 giugno

La campanella dell’anno scolastico 2012/2013 è suonata  per l’ultima volta anche per i detenuti studenti della Casa Circondariale di San Severo.

9942

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / C.C. di San Severo,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio