logo

LE CARCERI ITALIANE

Casa Circondariale di Agrigento di Contrada Petrusa

Carcere di Agrigento, Casa Circondariale di contrada Petrusa

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 21-02-2017

Contrada Petrusa CAP 92100
Agrigento, Sicilia, Italia

1992

COME FARE


La storia

Lavori di costruzione ultimati nel 1992, l'istituto è operativo dal 1996.

(dal sito Ministero della Giustizia)

Ministero della Giustizia

AGRIGENTO - Casa circondariale

Il sito

Nessun sito on line

Associazione Antigone

CASA CIRCONDARIALE “PETRUSA” DI AGRIGENTO

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

News cultura, arte, teatro, lavoro


Incontro fra studenti esterni ed esterni nel carcere di Agrigento
2017 | 5 maggio

9519

Commedia dialettale nel carcere di Agrigento
2017 | 19 aprile

9073

Progetto dei Lions nel carcere di Agrigento
2017 | 5 aprile

Mercoledì 5 aprile 2017 presso il carcere di Agrigento, la casa circondariale di Contrada Petrusa, verrà  firmato un protocollo d'intesa tra Lions Club di Ravanusa e Campobello con la direzione del carcere finalizzato ad avviare un importante progetto di riabilitazione per i detenuti ospiti. Firmatari del progetto sono il presidente del Lions Club Carmelo Paci e dall'avvocato Salvatore Manganello che, all'interno del club di zona, si occupa di disagio sociale e giustizia. Il Lions opera in tal senso perché profondamente convinto della validità dei progetti formativi e culturali per avviare un senso di restituzione e riabilitazione rispetto alle proprie esperienze devianti passate. Nel piano rientreranno attività di gruppo ed individuali, sportive, culturali ed aggregative.

10432

Il progetto del Liceo “Madre Teresa di Calcutta” nelle carceri
2017 | 14 febbraio

10379

Ripartire dagli scarti. Carcere Petrusa, concluso il laboratorio di sartoria
2016 | 22 giugno

Si è concluso mercoledì 22 giugno 2016 il laboratorio di sartoria all’interno della Casa Circondariale di Agrigento promosso e avviato dalla Caritas Diocesana di Agrigento.

9905

Laboratorio della Caritas Diocesana
2016 | 22 giugno

Mercoledì 22 giugno 2016 ha avuto termine il laboratorio di sartoria organizzato all'interno del carcere di Agrigento. Il laboratorio è stato portato avanti dalla Caritas Diocesana di Agrigento a favore delle donne detenute. Il corso si è svolto da novembre 2015 a giugno 2016 e a messo insieme 23 detenute coordinate da una sarta, Ninetta Cuffaro insieme ai volontari della Caritas. Materiali di riuso per i prodotti confezionati che sono stati regalati dall'azienda Texart di Agrigento. I prodotti borse, calze di Natale pochette e abiti.

9530

Gli studenti dell' Istituto L.Sciascia di Agrigento visitano il carcere cittadino
2014 | 4 giugno

Gli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale, Economico e Tecnologico “L.Sciascia” di Agrigento hanno visitato la casa circondariale “Petrusa”. L'iniziativa è parte del progetto “Giustizia o giustizie?”.

4046

Giustizia o giustizie? incontro nel carcere di Agrigento
2014 | 4 giugno

Studenti all'interno del carcere di Agrigento contrada Petrusa il 4 giugno 2014. I ragazzi frequentano l'istituto tecnico commerciale economico e tecnologico Leonardo Sciascia di Agrigento. Ad accompagnarli sono stati i docenti Giuseppina Parisi e Francesca Galatioto e insieme hanno visitato alcune strutture dell'istituto carcerario. Si chiama Giustizia o giustizie? Il progetto all'interno del quale è nato l'incontro. D'accordo il dirigente scolastico dott.ssa Patrizia Marino e il direttore del penitenziario di Agrigento dottor Pappalardo. Come altri progetti di questo tipo che si attuano in tutta Italia l'incontro serve a far riflettere i ragazzi sulla realtà carceraria e sulla conseguenza di attività che portano a comportamenti illegali. I ragazzi sono stati accompagnati attraverso le varie fasi del trattamento a partire dalla resto, l'identificazione la permanenza in carcere con un esempio di tutte le attività quotidiane che si svolgono nella cella di detenzione. Agli ospiti è stato fatto presente la difficile condizione dei detenuti italiani alle prese con sovraffollamento e mancanza di risorse.

10556

Incontro al liceo scientifico Leonardo di Agrigento con due detenuti
2014 | 27 febbraio

Gli studenti del liceo scientifico Leonardo di Agrigento hanno partecipato ad una conferenza sul tema della detenzione nella quale sono intervenuti due detenuti della Casa Circondariale di contrada Petrusa.

3528

Incontro carcere scuola con gli studenti del liceo scientifico Leonardo
2014 | 27 febbraio

27 febbraio 2014. Visita in carcere, nella casa circondariale di Agrigento, di alcuni studenti del liceo scientifico Leonardo. Ad accoglierli il direttore del carcere Valerio Pappalardo che, insieme al Dirigente Scolastico Enza Ierna, ha illustrato ai ragazzi le problematiche della struttura carceraria che sono quelle di molte carceri in Italia. Uno sguardo a tutto campo sulle condizioni dei detenuti, sul trattamento della pena e su tutte le professionalità che rientrano nella realtà carceraria. Alcuni reclusi hanno parlato e portato la loro esperienza.

10557

Oltre 200 studenti di 5 Istituti superiori per il carcere di Agrigento
2014 | 28 gennaio

Oltre 200 studenti di 5 Istituti superiori hanno incontrato un detenuto e la dirigenza della Casa Circondariale di Agrigento presso l’Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice, diretto da Suor Fina Scrivano.

3368

Per festeggiare Don Bosco un incontro nel carcere di Agrigento
2014 | 28 gennaio

Il carcere di Agrigento accoglie con spirito civile e di grande legalità molti studenti degli istituti superiori della zona. È in occasione dei festeggiamenti in onore di Don Bosco che martedì 28 gennaio 2014 si è svolto un incontro tra il direttore della casa circondariale di Agrigento e molti studenti delle scuole superiori. Organizzato dalla Consulta Cittadina della Famiglia Salesiana. Le scuole che hanno aderito il liceo classico Empedocle, il liceo scientifico Ettore Majorana, l'Istituto Tecnico M.Foderà, istituto tecnico per geometri Brunelleschi, l'Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Gaspare Ambrosini. Accolto gli studenti il direttore della casa circondariale Valerio Pappalardo con il capo dell'area educativa Giovanni Giordano. Gli studenti, più di 200, hanno potuto incontrare un detenuto della casa circondariale che ha raccontato il suo percorso e il suo iter formativo che lo ha portato al reinserimento in società.

10558

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / C.C. di Agrigento,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio