logo

LE CARCERI ITALIANE

Casa Circondariale di Catania piazza Lanza

Carcere di Catania, Casa Circondariale di piazza Lanza

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 27-05-2017

Piazza Vincenzo Lanza, 11 CAP 95123
Catania, Sicilia, Italia

1910

COME FARE


La storia

L'edificio è stato consegnato all'amministrazione penitenziaria il 12 agosto 1910.

(dal sito Ministero della Giustizia)

Ministero della Giustizia

CATANIA PIAZZA LANZA - Casa circondariale

Il sito

Nessun sito online

Associazione Antigone

Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

News cultura, arte, teatro, lavoro


Le borse Made in Prison un progerro nato da un'idea di Ilaria Venturini Fendi
2015 | 12 dicembre

Per rilanciare il marchio Bagagli, catena di negozi che sono stati confiscati alla gestione ritenuta mafiosa dai giudici, Ilaria Venturini Fendi, una degli eredi della celebre firma, ha ideato un progetto destinato al carcere di Catania Piazza Lanza. Al centro di Palermo, le vetrine del negozio Bagagli, saranno ravvivare dalle borse prodotte dalle detenute di Piazza Lanza che partecipano al progetto Made in Prison. La materia prima viene fornita da scarti di magazzino. A Villa Bordonaro, sabato 12 dicembre 2016, un convegno racconterà la vicenda e presenterà i prodotti alla cittadinanza che decide di aiutare i progetti di inclusione e legalità.

Made in Prison è un progetto attivo presso alcune carceri italiane, è presente nella Casa Circondariale di Catania piazza Lanza e in quelle di Bollate e San Vittore a Milano, di Santa Maria Maggiore a Venezia. I detenuti lavorano producendo manufatti in feltro, materia prima ottenuta da materiali in disuso, come le coperte dimesse dal carcere di Vercelli che costituirono il primo momento dell'attività. Ad opera della cooperativa sociale di Ninni Fussone il materiale di recupero divenne un plaid fiorito, ora simbolo del progetto.

9395

La tragedia di Sartre, Bariona o il figlio del tuono, rappresentata nel carcere di Catania
2014 | 4 gennaio

Nel carcere di Catania di Piazza Lanza si è rappresentata per i detenuti la tragedia di Sartre "Bariona o il figlio del tuono" scritto nel 1940 e rappresentato a Treviri, durante la sua prigionia, dallo stesso autore. Il carcere come metafora esistenziale e la speranza della libertà dallo straniero oppressore.

3326

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / C.C. di Catania Piazza Lanza,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio