logo

LE CARCERI ITALIANE

Istituto di Pena Minorile di Palermo Malaspina

Carcere minorile di Palermo, Istituto di Pena Minorile Malaspina

Scritto da: Marco Rabino

Pubblicato il: 04-06-2017

Via Principe di Palagonia, 135 CAP 90145
Palermo, Sicilia, Italia

1700

COME FARE


La storia

L’istituto si trova all'interno del complesso “Malaspina” sito nella villa Palagonia, villa settecentesca interesse storico-artistico, in uno dei quartieri residenziali della città di Palermo e facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

(Osservatorio Antigone on line)

Ministero della Giustizia

Le strutture minorili

Il sito

Nessun sito online

Associazione Antigone

Istituto penale per minorenni Malaspina di Palermo

Wikipedia

Nessun contenuto su Wikipedia

News cultura, arte, teatro, lavoro


Malaspina, a scuola di meccanica con un finanziere: 7 giovani detenuti si diplomano
2017 | 21 settembre

9708

Cotti in flagranza. I biscotti carcerari del Malaspina
2017 | 28 giugno

10669

Un nuovo laboratorio teatrale per i detenuti del carcere minorile di Malaspina
2017 | maggio

I ragazzi del carcere minorile Malaspina di Palermo saranno i protagonisti del progetto "Il teatro al Malaspina", un laboratorio teatrale della durata di 70 lezioni, dal lunedì al venerdì, che avrà inizio dal mese di maggio 2017. Organizzazione della Federazione Italiana Teatro Amatori e patrocino del Comune. Michelangelo Capitano direttore del Malaspina la Federazione Italiana Teatro Amatori per l'aiuto che offre si ragazzi ospiti. Hanno partecipato all'incontro Antonella Messina presidente regionale Fita, Marilia Chiovaro presidente provinciale Fita, il consigliere Giulio Cusumano e il sindaco Leoluca Orlando.

10487

Corsi e patentini per gli ospiti del minorile di Palermo
2017 | 20 aprile

Giovedì 20 aprile 2017 sono partiti i corsi e il laboratorio di formazione e per il conseguimento della patente di guida e del patentino nautico nell'istituto di pena minorile Malaspina di Palermo. Il progetto “Giovani Leader”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, è destinato a 20 giovani ospiti o che scontano pene alternative presso i servizi sociali degli Uffici territoriali del Ministero di Giustizia. I laboratori sono due: “Laboratorio di guida sicura” e “Istruttori di barca a vela”. Con il primo i giovani potranno formarsi affrontando un percorso approfondito e consapevole su regole e leggi, per sostenere le prove divenute piu difficili in seguito all'adeguamento con la normativa europea. Saranno, invece, cinque ragazzi del circuito penale in carico all’Ufficio Servizio Sociale per i Minorenni del “Malaspina”, che frequenteranno il laboratorio per istruttore di barca a vela che durerà 100 ore sostenute dalla Lega Navale Italiana Sezione Palermo Centro. Per tutti e due i lavoratori sono previste lezioni frontali, discussioni di gruppo e prove pratiche.

9303

Un progetto di restauro per i quadri della Gam nel carcere minorile di Palermo
2016 | 31 maggio

Per favorire l'inclusione dei giovani detenuti del carcere minorile Malaspina di Palermo è stato attivato un progetto di formazione in campo artistico in collaborazione con la Galleria di Arte Moderna. Dopo 4 mesi di restauro portato avanti da un ospite del Malaspina, il 31 maggio 2016 sarà consegnato al museo un dipinto restaurato. Il progetto si intitola Insieme per l'Arte (Mia) e prevede il restauro di alcune opere custodite nei depositi del museo.

10228

A Tusa un grande morale collettivo su bozzetto degli ospiti del minorile di Malaspina
2016 | 16 maggio

I ragazzi ospiti dell'Istituto di Pena Minorile di Palermo Malaspina hanno contribuito a realizzare Marevigliosamente Tus’A, una pittura murale collettiva estemporanea realizzata nel comune di Tusa. I ragazzi del Malaspina hanno realizzato i bozzetti che poi sono stati trasformati in murales da studenti e altre persone che hanno partecipato alla grande opera. Si tratta di un progetto che contribuisce all'inclusione sociale. All'inaugurazione ha partecipato il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta.

10186

I biscotti agli agrumi prodotti nel carcere minorile Malaspina di Palermo
2016 | 13 maggio

Biscotti agli agrumi saranno prodotti da una cooperativa di cui faranno parte alcuni dei giovani ospiti del carcere minorile di Palermo Malaspina. Saranno i mandarini di Ciaculli sottratti alla mafia a fornire la materia prima per creare i dolci che verranno prodotti da alcuni dei 31 ospiti del carcere minorile Malaspina che saranno distribuiti con il marchio di Cotti in flagranza.

10160

Nel carcere minorile di Palermo uno spettacolo su Giovanni Paolo II
2014 | 4 novembre

Nella memoria di Giovanni Paolo II è un evento di tipo religioso promosso nelle carceri minorili. Il 4 novembre 2014 sarà presente nel carcere di Palermo Malaspina organizzato da “Life Communication produzioni televisive e grandi eventi” con il patrocinio della Conferenza Episcopale Italiana – Ufficio delle Comunicazioni Sociali' in collaborazione col Ministero della Giustizia – Dipartimento della Giustizia Minorile. Domenico Gareri, autore e conduttore televisivo, è l'ideatore di questo progetto che ha raggiunto nel 2014 la decima edizione

5338

Ficarra e Picone nel carcere minorile di Malaspina
2014 | 19 gennaio

Venerdì 17 gennaio 2014 alle 10, nell'istituto penale per i minorenni Malaspina, si terrà un incontro con i ragazzi detenuti dal titolo Scuola di frontiera, per un osservatorio sulla scuole negli istituti penitenziari minorili. Domenica 19 gennaio 2014, a partire dalle 10, saranno gli attori Ficarra e Picone, Salvo Piparo e Costanza Licata insieme, al giornalista Daniele Billitteri, a intrattenersi con Rita Borsellino e i ragazzi dell'istituto minorile in un momento di animazione dal titolo Buon compleanno Paolo.

3344

Un tour in musica nelle carceri della Sicilia
2013 | 30 maggio

Il gruppo musicale Le formiche aprirà il Tour 2013 all'interno delle principali carceri siciliane. La manifestazione prenderà avvio giovedì 30 maggio 2013 dall'Istituto Penale per Minorenni Malaspina di Palermo. Vi saranno sei concerti che vedranno La band siciliana impegnata nei mesi di maggio e giugno 2013 in live all'interno di carceri per adulti e per minori. Il messaggio dei musicisti, rivolto a tutti i detenuti che li ascolteranno, ma soprattutto agli ospiti della casa di pena minorile, è quello di prestare molta attenzione ai percorsi esistenziali, proprio ed altrui, stimolare la meditazione sulle scelte realizzate e future. Il messaggio della band si riferisce insomma alla presa di coscienza di quanto le proprie azioni possano riflettersi sulla vita di chi ci sta attorno e sulla società intera. Il progetto del Tour all'interno delle sei carceri siciliane nasce da un'idea del leader del gruppo Le Formiche, Giuseppe La Formica che era stato promotore nel 2011 di un concerto all'interno del carcere di massima sicurezza Pagliarelli di Palermo. Da quell'idea, attraverso il sostegno dell'Associazione Culturale Maia (© produzione 2013 800A Records)è stato possibile trasformare l'idea di un singolo concerto in un progetto più complesso che prevedesse appunto un vero tour di date all'interno degli Istituti di Pena. In questo caso è stato determinante l'apporto delle associazioni Pio La Torre Onlus di Palermo e Territorio Solidale (TE's) di Catania. Il filmaker palermitano Ruben Monterosso parteciperà al progetto realizzando  un docufilm, "una produzione di carattere culturale, informativo e sociale finalizzato alla diffusione e divulgazione del valore del progetto e della conoscenza degli aspetti del fenomeno detenzione, al di fuori degli stereotipi."

2775

LEGGI ANCHE

OPERANO IN QUESTO CARCERE / I.P.M. di Palermo,

Le informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro operati all'interno delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e dagli uffici stampa delle organizzazioni titolari dei progetti. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio