logo

Un aiuto

Devi incontrare un parente detenuto?

Come informarsi sugli orari di visita e le modalità dei colloqui

Le carceri nazionali
Italia

2017 | 4 ottobre

Può capitare, sfortunatamente, di avere un parente da visitare in carcere. Ci sono casi di detenzione nei quali l'arrestato, e la famiglia, non hanno mai avuto esperienza di prigione e il primo pensiero è quello di potersi incontrare. Le informazioni che puoi trovare sul sito del Ministero spiegate nell'articolo.


LA STORIA DELLE CARCERI DI TORINO

A cura di
ANGELO TOPPINO

Angelo Toppino

Pubblicato il: 18-03-2017

Archivio Storico del Comune di Torino Il Correzionale di Torino in epoca francese. Un carcere umido e malsano in pieno centro

Nel 1802, in seguito alla dominazione napoleonica di Torino, i francesi che comandavano la città decisero di installare un carcere nell'edificio che ora ospita l'archivio storico di Torino in via Barbaroux 32. Erano spazi più luminosi di quelli delle Carceri senatorie ma gli ambienti erano umidi e malsani e spesso si sviluppavano molte malattie. Si interessò a questo carcere anche la marchesa Giulia Falletti di Barolo. Famose erano le contese tra detenuti uomini e detenute donne che potevano incontrarsi in momenti prestabiliti.

IL RUGBY OLTRE LE SBARRE

A cura di
ANTONIO FALDA

Antonio Falda

Pubblicato il: 09-04-2016

Disegno di Marco Rabino Invisibile
Antonio Falda

Invisibile = Così come si può sentire un disabile in carrozzella che per quanto provi e riprovi, non riesce a trovare un punto di risalita in un marciapiede. E resta in attesa...

LE CARCERI ITALIANE
Elenco delle carceri italiane con informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio

Casa Circondariale di Vercelli

Carcere di Vercelli, Casa Circondariale Billiemme

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 21-02-2017

Via del Rollone, 19 CAP 13100
Vercelli, Piemonte, Italia

1983

I progetti di cultura, teatro, e letteratura che si attivano all'interno delle carceri in Italia sono particolarmente importanti perché contribuiscono ad attivare percorsi di restituzione e riabilitazione.

5965


Casa Circondariale di Agrigento di Contrada Petrusa

Carcere di Agrigento, Casa Circondariale di contrada Petrusa

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 21-02-2017

Contrada Petrusa CAP 92100
Agrigento, Sicilia, Italia

1992

La cultura all'interno di un carcere non è solamente un percorso formativo obbligatorio dalla normativa, e anche un importante strumento di resistenza. Non di resistenza alla legalità ma di resistenza al declino delle proprie facoltà psichiche e mentali in presenza di una vita costretta, legalmente impedita alla libertà.

6145


Casa Circondariale di Cuneo Cerialdo

Carcere di Cuneo Cerialdo, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 20-02-2017

Via Roncata, 75 CAP 12100
Cuneo, Piemonte, Italia

1978

La riabilitazione all'interno delle carceri italiane passa soprattutto attraverso progetti che coinvolgono operatori culturali, autori, artisti e volontari che, con il loro contributo, permettono ai detenuti di attivare un percorso di revisione della propria esperienza che li ha portati all'interno dell'istituto carcerario.

5961


Casa Circondariale di Novara

Carcere di Novara, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 18-02-2017

Via Sforzesca, 49 CAP 28100
Novara, Piemonte, Italia

1970

Per permettere alla persona detenuta di intraprendere un percorso riabilitativo occorrono progetti che coinvolgono l'intera sfera esperienziale e affettiva della persona. Spesso è utilizzato il teatro come strumento di riflessione e riproposizione del proprio vissuto.

5963


DETENZIONI - COLONIE PENALI

Carcere di Arbus Is Arenas, Casa di Reclusione, Colonia penale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 18-02-2017

Località Badu Arbus CAP 09030
Is Arenas, Sardegna, Italia

1961

Nel fornire alla persona detenuta la possibilità di riconvertire la propria esperienza in un percorso di riabilitazione occorre tenere conto che percorsi culturali come laboratori teatrali e scrittura creativa, permettono di far sentire forte la presenza della società esterna e indurre il detenuto a non pensarci solo e isolato all'interno delle mura carcerarie.

6185


Casa di Reclusione di Alghero

Carcere di Alghero, Barrio, Casa di Reclusione Giuseppe Tomasiello

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 14-02-2017

Via Vittorio Emanuele, 28 CAP 07041
Alghero, Sardegna, Italia

1868

La presenza di operatori esterni quali organizzatori culturali, artisti, autori e scrittori all'interno del carcere permette di tenere ancora una flebile presenza di società civile tra i detenuti e inserire percorsi di riabilitazione e restituzione del proprio vissuto.

6184


DETENZIONI - CARCERI ITALIANE

Carcere di Caltagirone, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 19-07-2016

Contrada San Nicola CAP 95041
Caltagirone, Calabria, Italia

1992

Arte, cultura e istruzione nella Casa Circondariale di Caltagirone.

6146


Casa Circondariale di Lamezia Terme

Carcere di Lamezia Terme, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 08-07-2016

Via S. Francesco, 2 CAP 88046
Lamezia Terme, Calabria, Italia

1800

Arte, cultura e istruzione nella Casa Circondariale di Lamezia Terme.

6135


DETENZIONI - CARCERI ITALIANE

Carcere di Crotone, di Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 07-07-2016

Località Passovecchio CAP 88900
Crotone, Calabria, Italia

1983

Arte, cultura e istruzione nella Casa Circondariale di Crotone.

6134


DETENZIONI - CARCERI MINORILI

Carcere minorile di Potenza, Istituto di Pena Minorile

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 04-07-2016

Via Appia, 176 CAP 85100
Potenza, Basilicata, Italia



Arte, cultura e istruzione nell'Istituto di Pena Minorile di Potenza.

6131


DETENZIONI - PRISON

Carcere di Carinola, Casa di Reclusione G.B. Novelli ICATT

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 14-06-2016

Via S. Biagio, 6 CAP 81030
Carinola, Campania, Italia

1982

Il carcere con le sue mura e le sbarre è strutturato per limitare le attività dei detenuti. Non è solo una questione di sicurezza, barriere per evitare la fuga, è anche una necessità che deriva da una filosofia che impone al detenuto la limitazione di movimento nella sua quotidianità. Poiché internet è un canale di comunicazione vietato nelle carceri per leggere si ricorre al vecchio e caro libro. Le limitazioni degli spazi chiusi sono superate attraverso atti creativi che portano alla creazione di testi, poesie, opere d'arte e manufatti artigianali che i detenuti realizzano, spesso, in modo altamente creativo con i pochi materiali che riescono a trovare.

6102


Casa Circondariale di Padova a custodia attenuata

Carcere di Padova, Casa Circondariale a custodia attenuata ICATT

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 11-06-2016

Via Due Palazzi, 25 CAP 35136
Padova, Veneto, Italia

1971

Per cercare di gestire nel modo migliore l'incontro tra figli e genitori detenuti molte associazioni di volontariato si dedicano all'allestimento di spazi decorati e arredati che possano rendere l'ambiente di incontro meno sgradevole. La sorveglianza è sempre presente ma più discreta, l'ambiente decorato con immagini alle pareti e con arredi e giochi consentono di creare un clima più favorevole ai bambini che vivono l'esperienza dell'incontro con i genitori più naturalmente possibile.

6008


Casa di Reclusione di Ancona Montacuto

Carcere di Ancona, Casa Circondariale e Casa di Reclusione di Montacuto

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 04-05-2016

Via Montecavallo, 73/a CAP 60100
Ancona, Marche, Italia

2006

La lettura è possibile quando ci sono i libri da leggere. Soprattutto in un carcere l'alternativa Informatica non è possibile perché sono, spesso vietate tutte le attrezzature che possono collegare un detenuto alla rete. I libri sono custoditi in una biblioteca. È per questo che molte direzioni delle carceri italiane cercano di stringere protocolli di intesa con biblioteche o altre realtà culturale per fare in modo che i detenuti possano usufruire di un sistema di prestiti per avere la possibilità di leggere.

6054


ICATT di Firenze Santa Teresa,

Carcere di Firenze S.Teresa, Istituto a custodia attenuata (ICATT)

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 16-04-2016

Via della Mattonaia, 6 CAP 50121
Firenze, Toscana, Italia

1866

Arte, cultura e istruzione nell' Istituto a custodia attenuata di Firenze S.Teresa.

6032


Casa Circondariale di Alessandria Don Soria

Carcere di Alessandria, Casa Circondariale Don Soria, Cantiello e Gaeta

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 09-02-2016

Piazza Don Soria n. 37 15121
Alessandria, Piemonte, Italia,

1845

Tutti gli eventi nella Casa Circondariale di Alessandria

5957