logo

Un aiuto

Devi incontrare un parente detenuto?

Come informarsi sugli orari di visita e le modalità dei colloqui

Le carceri nazionali
Italia

2017 | 4 ottobre

Può capitare, sfortunatamente, di avere un parente da visitare in carcere. Ci sono casi di detenzione nei quali l'arrestato, e la famiglia, non hanno mai avuto esperienza di prigione e il primo pensiero è quello di potersi incontrare. Le informazioni che puoi trovare sul sito del Ministero spiegate nell'articolo.


LA STORIA DELLE CARCERI DI TORINO

A cura di
ANGELO TOPPINO

Angelo Toppino

Pubblicato il: 18-03-2017

Archivio Storico del Comune di Torino Il Correzionale di Torino in epoca francese. Un carcere umido e malsano in pieno centro

Nel 1802, in seguito alla dominazione napoleonica di Torino, i francesi che comandavano la città decisero di installare un carcere nell'edificio che ora ospita l'archivio storico di Torino in via Barbaroux 32. Erano spazi più luminosi di quelli delle Carceri senatorie ma gli ambienti erano umidi e malsani e spesso si sviluppavano molte malattie. Si interessò a questo carcere anche la marchesa Giulia Falletti di Barolo. Famose erano le contese tra detenuti uomini e detenute donne che potevano incontrarsi in momenti prestabiliti.

IL RUGBY OLTRE LE SBARRE

A cura di
ANTONIO FALDA

Antonio Falda

Pubblicato il: 09-04-2016

Disegno di Marco Rabino Invisibile
Antonio Falda

Invisibile = Così come si può sentire un disabile in carrozzella che per quanto provi e riprovi, non riesce a trovare un punto di risalita in un marciapiede. E resta in attesa...

LE CARCERI ITALIANE
Elenco delle carceri italiane con informazioni circa progetti culturali, artistici, di istruzione e lavoro. Le immagini delle carceri italiane provengono dalla stampa nazionale e non sono state realizzate in proprio

Casa Circondariale di Rovigo Nuova Sede

Carcere di Rovigo, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 02-07-2017

Strada regionale 443 Dir. n. 2 45100
Rovigo, Emilia-Romagna, Italia

2016

Un campo da calcio più marrone che verde. Non si può chiamare veramente tappeto verde piuttosto una distesa di terra e sassi. Non importa è quello che serve per giocare a calcio e magari organizzare un torneo con agenti o con i detenuti di altre sezioni. Magari arrivano anche gli studenti dall'esterno e squadre di volontari. Il torneo diventa così una manifestazione come tante nelle carceri italiane.

5996


Casa Circondariale di Napoli Secondigliano

(Centro Penitenziario Napoli Secondigliano)

Carcere di Napoli, Casa circondariale Secondigliano

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 01-07-2017

Via Roma verso Scampia, 350 - 80100
Napoli, Campania, Italia

1991

Scrivere dipingere e creare, in generale, permette di mantenere un contatto con la realtà e con la propria esistenza. Percorso favorito anche dalo scambio con operatori culturali volontari e altre figure che portano all'interno della struttura penitenziaria un sano vento di cittadinanza attiva è umano calore.

5634


Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli

Carcere di Pozzuoli, Casa Circondariale femminile

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 01-07-2017


Pozzuoli, Campania, Italia

1600

I bambini sono in carcere fino ai 3 anni. Rimangono tra le sbarre in compagnia delle loro mamme grazie ad una norma della legge italiana che prevede l'accompagnamento di mamme e bambini. La questione è particolarmente delicata in quanto di sicuro un carcere non è un posto nel quale crescere il proprio figlio, diversamente, se una donna deve rimanere in carcere e il proprio figlio no si causerebbe una separazione, fin dall'infanzia, decisamente traumatica. La soluzione, almeno quella meno dolorosa, è quella di strutture dedicate a madri detenute che permettano di crescere i propri bambini in un ambiente protetto.

6105


Casa Circondariale di Camerino

Carcere di Camerino, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 29-06-2017

Via Sparapani, 8 CAP 62032
Camerino, Marche, Italia

1900 | inizi del

Nelle carceri molto piccole è facile fare cultura. Il limitato numero dei detenuti permette di costruire dei percorsi formativi, aggregativi ed espressivi che possono offrire un valido contributo al miglioramento della permanenza in carcere. Ovviamente è essenziale il volere della direzione e il contributo del personale tutto, di sorveglianza e dell'area trattamentale, nel collaborare con le associazioni che si occupano delle varie aree di competenza come quella teatrale, artistica o letteraria.

6052


Casa Circondariale di Padova Due Palazzi

Carcere di Padova due Palazzi, Casa Circondariale e Casa di Reclusione

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 28-06-2017

Via Due Palazzi, 25/a CAP 35100
Padova, Veneto, Italia

1991

Sugli scaffali di frutta e verdura stanno arrivando dei prodotti che non sono coltivati nelle serre spagnole. Non arrivano nemmeno dalle zone esotiche o d'oltreoceano. Arrivano dalle carceri italiane dove i detenuti coltivano in serie o in terreno libero ortaggi e frutta. In qualche carcere si fa anche l'olio e in altri addirittura il vino. Una produzione spesso di alta qualità che permette di portare in tavola ortaggi a km 0 e di alto valore sociale.

5993


Casa Circondariale di Roma Rebibbia

Carcere di Roma Rebibbia, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 26-06-2017

Via Raffaele Majetti, 70 CAP 00156
Roma, Lazio, Italia

1971

Il cinema sembra una pratica poco compatibile con il carcere. Eppure in molte delle sue forme il cinema entra nelle carceri e diventa corso, festival e manifestazione. Alcune associazioni di volontariato hanno portato avanti percorsi formazione cinematografica di base che hanno permesso di produrre dei cortometraggi o dei documentari molto interessanti direttamente all'interno del laboratorio e con l'aiuto degli stessi detenuti.

6082


Casa Circondariale di Asti Quarto

Carcere di Asti, Casa Circondariale di Quarto

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 25-06-2017

Quarto inferiore, 266 - Quarto Inferiore - CAP 14030
Asti, Piemonte, Italia

1991

All'interno di un carcere, dove tutti i percorsi e gli spazi sono costretti e sorvegliati, la persona vive un continuo stress derivato dal fatto che non vi sono momenti di vera privacy, nemmeno all'interno di uno spazio banale quale un bagno. L'unica possibilità per sentirsi soli con se stessi o di avere il controllo della propria vita è quella di esprimersi liberamente nella scrittura e nel creare immagini mentali nella poesia.

5959


Casa Circondariale di Rimini

Carcere di Rimini Casetti, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 25-06-2017

Via S. Cristina, 19 CAP 47037
Rimini, Emilia Romagna, Italia

1970

Poter cucinare all'interno di una cella è una grande risorsa per non perdere il contatto con la realtà che si è lasciata oltre le mura della prigione. Purtroppo non ci sono molte risorse e l'unica possibilità è quella di utilizzare il fornelletto da campeggio, che il regolamento permette di tenere, per cucinare quel poco che può ancora ricordare la tavola di una vita libera in casa propria

6024


Casa di Reclusione di Volterra

Carcere di Volterra, Casa di Reclusione La Fortezza

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 25-06-2017

Via Rampa di Castello, 4 CAP 56048
Volterra, Toscana, Italia

1474

Tutti gli eventi nella Casa di Reclusione di Volterra.

6049


Casa Circondariale di Bologna Dozza

Carcere di Bologna, Casa Circondariale della Dozza

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 24-06-2017

Via del Gomito, 2 CAP 40127
Bologna, Emilia-Romagna, Italia

1986

Si diffonde il rugby all'interno delle carceri italiane. Non sono molti anni che le squadre di rugby esterne contribuiscono allo sviluppo di questo sport di alto valore formativo e morale nelle prigioni della penisola italiana. Quando succede il successo è veramente grande e le squadre che si formano nelle carceri arrivano anche a disputare tornei di livello nazionale.

6017


Casa Circondariale di Pesaro Villa Fastiggi

Carcere di Pesaro, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 20-06-2017

Strada Fontesecco, 88 CAP 61100
Pesaro, Marche, Italia

1989

Arte, cultura e istruzione nella Casa Circondariale di Pesaro.

6053


Casa Circondariale di Milano San Vittore

Carcere di Milano San Vittore, Casa Circondariale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 17-06-2017

Piazza Filangieri, 2 CAP 20123
Milano, Lombardia, Italia

1879

In un carcere molto grande, con più di 1000 detenuti, le attività formative, scolastiche, culturali sono decisamente irrinunciabili ma anche molto complesse da organizzare. Sono le associazioni che portano avanti le attività di sartoria, giardinaggio, dove è possibile allestire campi all'esterno, pet therapy, e attività sportive che offrono un po' di movimento alle persone detenute. Non mancano corsi di cucina, fotografia e molte attività che avvicinano la detenzione ad una parvenza di vita libera.

5975


Carcere di Isili Casa di Reclusione, Colonia penale

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 16-06-2017

Via Case Sparse Località Sarcidano CAP 08033
Isili

1800 | fine

Arte, cultura e istruzione nella Casa di Reclusione di Isili.

6186


Carcere minorile di Cagliari, Istituto di Pena Minorile Quartucciu

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 16-06-2017

Località Su Pezzu Mannu CAP 09044
Quartucciu, Sardegna, Italia

1980 - 1981

Arte, cultura e istruzione nell'Istituto di Pena Minorile di Quartucciu.

6188


Carcere di Aversa, Casa Reclusione Filippo Saporito

Di: Marco Rabino

Pubblicato il: 16-06-2017

Via San Francesco da Paola n. 2 81031
Aversa, Campania, Italia

2016 | 17 agosto

9358