logo

PRISON VIDEO

 Inside Carceri - Il carcere di Secondigliano, Napoli - Antigone, 2012

Inside Carceri - Il carcere di Secondigliano, Napoli

Antigone

Di Marco Rabino

Pubblicato il: 05-11-2014

Casa Circondariale Secondigliano Napoli
Secondigliano, Campania, Italia,

2012

Continua la pubblicazione dei servizi realizzati all'interno delle carceri italiane dallo staff di Antigone. All'interno della Casa Circondariale di Napoli Secondigliano viene intervistato un detenuto con trascorsi per droga che racconta della mancanza di programmi per impegnare la giornata e poter intraprendere un percorso di recupero.

Un altro detenuto, con esperienza di detenzione in Germania, manifesta la sua paura nel momento in cui arrivò nel carcere di Secondigliano. Nel carcere tedesco nel quale ogni detenuto definitivo ottiene immediatamente un programma di inserimento, in Italia questo non è possibile.

Parla anche il comandante degli agenti di polizia penitenziaria mettendo in risalto il problema sanitario. Con il passaggio dalla sanità penitenziaria a quella gestita dall'Azienda Sanitaria Locale, il personale, medici e infermieri, non è competente nel muoversi in un ambiente a rischio come quello di un carcere e a volte si vengono a creare situazioni anche pericolose.

Pubblicato in data 19/nov/2012 Nel carcere di Secondigliano i detenuti superano quasi del doppio la capienza massima. Le drammatiche testimonianze che abbiamo raccolto all'interno della casa circondariale. Il web-doc completo è su www.insidecarceri.com realizzato da Next New Media www.nextnewmedia.it

LEGGI ANCHE