logo

IL PROGETTO DETENZIONI

Detenzioni 2013 - Prison Culture

Interno4

Detenzioni 2013 - Prison Culture

Scritto da: Team DETENZIONI

Pubblicato il: 24-10-2013

CLE - Campus Luigi Einaudi Torino, Lungo Dora Siena, 100
Torino, Piemonte, Italia,

2013

L'edizione 2013 di DETENZIONI si occupa del disagio mentale nell'ambito della detenzione, in relazione sia al trattamento del detenuto con problemi psichiatrici sia all'effetto prodotto dalla detenzione sulla salute mentale dei soggetti. Attenzione particolare è stata rivolta alla discussione sulla chiusura degli OPG (Ospedali Psichiatrici Giudiziari)

Una giornata di incontri, il 14 novembre 2013 - dalle ore 9 alle ore 18, dal titolo “Corre Libero Marco Cavallo? – Superamento degli OPG e piena attuazione della Legge Basaglia: un percorso ad ostacoli”, a cura di Anna Greco e Michele Miravalle porterà al CLE esperti ed operatori a fare il punto sulla questione della chiusura degli OPG. L’evento, realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Torino e con il Comitato StopOPG, costituirà una tappa del viaggio di Marco Cavallo, la macchina teatrale di legno e cartapesta realizzata nell'Ospedale Psichiatrico di Trieste nel 1973 divenuta simbolo della chiusura dei manicomi e della legge 180 (riforma Basaglia) che restituì dignità e cittadinanza alle persone malate di mente. L’iniziativa sarà animata da “Action”, una azione performativa di Stalker Teatro ideata da Gabriele Boccacini.

Dal 6 al 30 novembre 2013 sei mostre di arte e fotografia illustreranno la realtà degli OPG e ne proporranno una rappresentazione figurativa. La mostra di arte figurativa si intitola "Dov’è la libertà?" e propone agli artisti una riflessione sulla reale condizione di libertà. "La collina dei folli rei" è il contest fotografico con soggetto: la malattia mentale reclusa. Un tema problematico da rappresentare con un’immagine fotografica ma che può costituire una grande sfida creativa. "Istanti inquieti. Fotografie: dall’OPG alla rappresentazione del disagio interiore", mette insieme due reportage d’autore realizzati all’interno di strutture di pena psichiatriche. Gli autori sono Gin Angri e Valentina Quintano. Anna Marconi e i Fotografi Associazione Subalpina di Torino raccontano il lato dolente ed oscuro dell’animo umano reinterpretato attraverso l’obiettivo della macchina fotografica. In-cub-out è una installazione realizzata, dello scultore Franco Marabotto, la cooperativa di produzione Papili, l’Associazione Esia e l’Associazione culturale Psychetius. che diventa icona e figura della reclusione attraverso una serie di interventi artistici e critici.

Saranno tre gli eventi fuori sede: il Party inaugurale, 14 novembre 2013 - dalle ore 19.30, presso lo spazio Qubì  Via Parma 75/C – Torino, che ospiterà la mostra fotografica "Pure ‘n carcere ‘o sanno fa" a cura di Sapori Reclusi e Laboratorio teatrale Albatros. La mostra fotografica "Ai confini della coscienza. Immagini di interiorità differenti" dal 18 - 22 novembre 2013, presso il Caffè Basaglia  Via Mantova, 34 – Torino. La presentazione del film, con la presenza dell’autore Francesco Cordio, “Lo Stato della follia”, martedì 19 novembre 2013 - alle ore 21, presso l’Hub Culturale Cecchi Point - Via Antonio Cecchi 17 – Torino.

Detenzioni 2013 | Prison Culture sarà presente a The Others dall’ 8 al 10 novembre 2013, presso l’ex carcere delle Nuove in Via Paolo Borsellino, 3 Torino.

Concluse tutte le manifestazioni verrà pubblicato on-line un numero speciale monografico della rivista di Cooperativa Letteraria FuoriAsse-DETENZIONI. Il magazine conterrà immagini, estratti, interviste e testi riassuntivi di tutta la rassegna DETENZIONI 2013.

Scarica il PROGRAMMA

Detenzioni 2013 - programma pdf

Detenzioni 2013 - programma word

LEGGI ANCHE