logo

LA CULTURA INCONTRA IL CARCERE

Casa Circondariale di Isernia

Carcere di Isernia, Circondariale di San Giuliano

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 11-04-2017

Via Ponte S. Leonardo, 3 CAP 86170 Isernia. Molise, Italia

1970

Come in tante carceri il teatro la fa da padrone. L'arte della recitazione permette di attivare laboratori di scrittura consapevole, nel caso in cui ad essere messi in scena sono i ricordi e le esperienze della persona detenuta, oppure di rivisitazione di opere della tradizione teatrale, spesso aulica, guidata da operatori molto esperti nella conduzione di laboratori teatrali in ambienti critici come quello della detenzione.

6067

Casa di Reclusione di Fermo

Carcere di Fermo, Casa di Reclusione

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 10-04-2017

Fermo, Marche, Italia

1996

La creatività è un'àncora di salvezza per una persona sottoposta a limitazione della libertà personale. All'interno delle carceri le associazioni si occupano di stimolare e di sviluppare processi creativi per mantenere viva l'individualità del detenuto e per offrire motivazioni esistenziali che permettano alle persone in carcere di continuare a pensare positivamente.

6056

Casa di Reclusione di Fossombrone

Carcere di Fossombrone, Casa di Reclusione

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 10-04-2017

Viale Giacomo Leopardi, 2 CAP 61034 Fossombrone, Marche, Italia

1875

I laboratori che offrono possibilità di creatività per i detenuti sono direttamente legati alla propria sfera emozionale. Un detenuto non ha la possibilità di vivere l'affettività della propria famiglia o del proprio coniuge. Il ricordo il pensiero di questi però può sopravvivere nella scrittura creativa, nell'arte, nella poesia o nel teatro. Ogni attività che permette di mantenere viva la propria vita libera è una risorsa contro la depressione.

6057

Casa Circondariale di Terni

Carcere di Terni Casa Circondariale Sabbione

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 10-04-2017

Strada delle Campore, 32 CAP 05100 Terni, Umbria, Italia

1992

Il rugby è uno sport molto disciplinato e si basa su delle regole sportive ma, soprattutto, umane e ispirate ad una fratellanza sportiva. Non è molto che viene diffuso all'interno delle carceri italiane ma, vista la importanza notevole nella formazione del carattere, nello specifico di realtà sottoposte a restrizione della libertà personale, questo sport fornisce validi strumenti per sopravvivere a stress emotivi e fisici e a stabilire validi e giusti legami di aggregazione.

6059

Casa Circondariale di Perugia Capanne

Carcere di Perugia, Casa Circondariale Capanne Nuovo Complesso

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 10-04-2017

Strada Pievaiola Km. 11.800 CAP 06124 Perugia, Umbria, Italia

2009

Nella vita di ogni giorno, per le persone libere, ogni gesto che richiede creatività è dato per scontato. Una ricetta cucinata in modo creativo, un terrazzo riordinato con gusto, una camera arredata secondo i propri i criteri, sono attività che sottovalutiamo ma che per una persona in stato di detenzione sono negate e il potere terapeutico che si trova nei piccoli gesti della quotidianità libera diventano una risorsa preziosa che si può ricostruire attraverso laboratori creativi.

6060

DETENZIONI - CARCERI

Carcere di Chieti, Casa Circondariale Madonna del Freddo

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 10-04-2017

Via E. Ianni, 30 CAP 66100 Chieti, Abruzzo, Italia

1961

Il teatro viene celebrato ogni anno in Italia grazie al fatto che sono molte le attività teatrali promosse all'interno delle carceri nazionali. Il Coordinamento nazionale teatro in carcere è nato per dare la possibilità alle tante compagnie teatrali di avere un punto di riferimento è una giornata nazionale per promuovere il proprio lavoro teatrale. In questo ambito vi sono dei casi di pura eccellenza nei quali gli spettacoli vengono allestiti anche all'esterno delle carceri e rientrano nei palinsesti di teatri cittadini.

6066

Casa Circondariale di Ascoli Piceno - Marino del Tronto

Carcere di Ascoli Piceno, Casa Circondariale e Casa di Reclusione di Marino del Tronto

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 09-04-2017

Via Meli, 218 CAP 63100 Ascoli Piceno, Marche, Italia

1981

Oltre alla lettura, all'interno di un carcere, un detenuto può beneficiare di progetti che lo guidano nella scrittura di testi personali. Sono percorsi di scrittura creativa o di testo poetico che molte associazioni di volontariato promuovono con il supporto di autori, spesso, anche di fama nazionale. Gli scrittori sono molto interessati a raccontare il proprio lavoro all'interno di una struttura penitenziaria perché i detenuti si dimostrano molto interessati a questo tipo di espressione che permettere loro di raccontarsi ed esprimere le proprie aspettative di un futuro migliore.

6055

Casa di Reclusione di Spoleto Maiano,

Carcere di Spoleto Casa Circondariale e Casa di Reclusione Maiano

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 09-04-2017

Via Maiano, 10 CAP 06049 Spoleto, Umbra Italia

1982

Lo sport è importantissimo nel trattamento psicologico di una persona sottoposta a limitazione della libertà personale. Qualsiasi pratica sportiva, dal calcio alla ginnastica a corpo libero, è funzionale ad abbassare le tensioni sia interne che nel rapporto con gli altri, e a tenere attiva la persona in detenzione sia mentalmente sia fisicamente. Basta un campo sassoso, un'area verde attrezzata, la palestra è, se non esiste nulla, anche il cemento del cortile dell'ora d'aria per muoversi in modo ordinato e creare movimento e aggregazione.

6064

Casa di Reclusione San Gimignano

Carcere di San Gimignano, Casa di Reclusione di Ranza

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 07-04-2017

Località Ciuciano Ranza, 20 CAP 53037 San Gimignano, Toscana, Italia

1991

Percorsi di laboratorio soprattutto teatrali sono attivi in molte carceri italiane e portano alla costruzione di una esperienza emozionale e formativa che può fornire molti strumenti di sopravvivenza all'interno di un carcere. I registi e gli autori che operano in questa direzione sono competenti e molte volte hanno anche una loro compagnia esterna che contribuisce alla diffusione del teatro sul territorio e nelle scuole dove i progetti si intersecano anche con con quelli del carcere.

6048

DETENZIONI - PRISON

Carcere minorile di Firenze, Istituto di Pena Minorile Meucci

Di: DETENZIONI redazione

Pubblicato il: 07-04-2017

Via degli Orti Oricellari, 18 CAP 50123 Firenze, Toscana, Italia

1873

Il rientro in società di minori che per situazioni di devianza giovanile si sono trovati all'interno di percorsi di giustizia, avviene tramite formazione e istruzione di base. È per questo che all'interno di una struttura di giustizia minorile il recupero avviene soprattutto attraverso attività che portano i ragazzi ad assumere atteggiamenti di positività verso l'istruzione e minore conflittualità verso le istituzioni territoriali.

6050